Inalpi riceve il riconoscimento Industria Felix

Sibona migliore distilleria per il quinto anno consecutivo all’ISW

Grande successo a Piacenza per l’11° Mercato dei Vini e dei Vignaioli Indipendenti

Acqua Valverde protagonista della Christmas Experience di Montenapoleone District

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Ori per Latterie Vicentine a Caseus Veneti 2022

Caseus Veneti, la vetrina più importante per i formaggi veneti, ricopre d’oro il Brenta, prodotto esclusivo di Latterie Vicentine

Redazione 5 - Pubblicato il 7 Ottobre 2022 alle ore 14:19
Categoria: Notizie Flash

Anche quest’anno Latterie Vicentine ha partecipato all’appuntamento con Caseus Veneti, la manifestazione più importante a livello internazionale per i formaggi della Regione Veneto: sabato 1 e domenica 2 ottobre la suggestiva Villa Contarini di Piazzola sul Brenta ha ospitato 80.000 visitatori che hanno potuto degustare le eccellenze della nostra Regione.

In concorso 124 formaggi vicentini di 14 caseifici della provincia: la cooperativa dei 300 soci di Latterie si è aggiudicata 1 oro con il formaggio Brenta Stagionato per la categoria “Pasta semidura 3/6 mesi”; 1 oro per il Brenta Selezione Oro per la categoria “Pasta dura oltre 10 mesi” e una menzione speciale per il formaggio che ha espresso l’eccellenza aggiudicandosi il maggior punteggio assoluto assegnato dalla commissione tecnica, ovvero ancora una volta il Brenta Selezione Oro.

È stato un weekend decisamente intenso – spiega Mocellin, presidente di Latterie Vicentinele emozioni e le soddisfazioni sono iniziate sabato al Caseus che ci ha visti tornare a casa orgogliosi della nostra nuova punta di diamante, il Brenta Selezione Oro, protagonista anche durante la nostra Grande Festa di domenica.

E’ un formaggio – continua Mocellinprodotto esclusivamente dalla nostra cooperativa con il latte dei nostri 300 allevatori che matura nella grotta di Schio. È un formaggio che ha saputo distinguersi fin dal primo momento, riempendoci d’orgoglio con tanti premi anche a livello internazionale, che lo vedrà tra i finalisti il prossimo 15 ottobre al concorso Italian Cheese Awards presso il Centro Congressi FICO di Bologna”.

Il Brenta Selezione Oro è un formaggio da tavola a pasta semicotta, che tende ad acquistare una maggiore consistenza e un colore più intenso con il progredire della stagionatura, dal profumo delicato con note erbacee e dal gusto marcato. Viene lavorato ancora artigianalmente in tutte le sue fasi: il processo produttivo inizia a Bressanvido con la lavorazione del latte vaccino pastorizzato, raccolto nelle stalle delle aziende agricole associate. Ha un affinamento particolare perché stagiona naturalmente per almeno otto mesi in una grotta a Schio, in provincia di Vi­cenza, un ex rifugio antiaereo ristrut­turato dalla cooperativa vicentina. Le forme vengono spazzolate re­golarmente per eliminare le possibili impurità che si formano in superficie, oliate accuratamente con olio di lino per ottenere una crosta elastica e pro­tetta durante l’arco della stagionatura. Le condizioni naturali di tempe­ratura, umidità e ventilazione della grotta e la cura con cui viene portato a maturazione conferiscono al prodotto le sue caratteristiche distin­tive.

Questo formaggio sta riscuotendo molto successo”, dichiara il direttore generale Piero Cerato. “Viene molto apprezzato anche dai palati più esigenti. È disponibile in tutti i nostri spacci e lo stiamo proponendo sempre di più anche alla Gdo e Do e ai canali Horeca. È molto versatile, un ottimo alleato in cucina, perché si sposa in svariate ricette e al tempo stesso è perfetto per aperitivi e brunch. Infatti a breve partirà un nuovo progetto con il mondo della ristorazione locale che lo vedrà protagonista in molti piatti. Un’iniziativa sposata sia dai ristoratori sia da Anna Maria Pellegrino, presidente fondatrice AIFB, Associazione Italiana Food Blogger e consigliere APCI.

Il Brenta Selezione Oro è davvero la nostra nuova punta di diamante – dichiara Mocellinpersonalmente credo molto in questo formaggio che fin dalla sua nascita ci ha regalato tante soddisfazioni e sono sicuro che ci renderà sempre più orgogliosi. È un formaggio da condividere ed è proprio sulla condivisione di momenti di gusto che abbiamo incentrato la Grande Festa di Latterie Vicentine”.

Domenica 2 ottobre il quartier generale di Latterie a Bressanvido ha ospitato infatti migliaia di persone all’ottava edizione della Festa di Latterie che ogni anno festeggia insieme al Comune e alla Pro loco la Transumanza, coinvolgendo il pubblico con un cartellone ricco di eventi.

Il Brenta Selezione Oro è stato l’ingrediente principe del risotto di chef Momi allo show cooking oltre ad essere tra i migliori formaggi presentati alle masterclass di vino, birra e formaggi guidati da Letizia Bonamigo, esperta di enogastronomia e coordinatrice Slow Food della regione Veneto.

I due anni di Covid non sono stati facili – spiega Mocellin – ci siamo adeguati a nuovi modi di comunicare, utilizzando anche noi i canali digital – che sono sicuramente dei mezzi importanti e al passo con i tempi – ma la nostra cooperativa da sempre predilige gli eventi per rafforzare il legame con il territorio. La nostra festa è l’appuntamento più importante dell’anno: è il giorno in cui tutti i soci della cooperativa si riuniscono nel pranzo sociale, un grande momento di festa che amiamo condividere con il pubblico attraverso un ricco programma di iniziative mirate a far conoscere i nostri prodotti. È il giorno in cui apriamo le porte dello stabilimento proponendo visite guidate gratuite per mostrare i nostri processi produttivi. Credo sia fondamentale la trasparenza e la genuinità della nostra cooperativa, valori che oggi non sono scontati. Inoltre è una manifestazione che omaggia le antiche tradizioni come l’alpeggio, la transumanza e il valore del contributo dei nostri allevatori, la nostra vera forza, il cuore di Latterie Vicentine. Siamo un’industria ma al tempo stesso una cooperativa che deve distinguersi proprio attraverso formaggi dal gusto unico come il Brenta Selezione Oro che spero ci stupirà ancora una volta alla serata del 15 ottobre…”


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍