HorecaTv a Sigep 2023. Intervista con Roberto Brazzale di Brazzale SpA

Debutta a Taste 2023 Salsamenteria GiòeGiuà, sapori tramandati e ritrovati

WOW Burger di Autogrill tra i vincitori dei Europe Menu Innovation Award 2022

Hospitality 2023: la nuova era dell’ospitalità è outdoor

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Panettone “firmato” o “sospeso”, per Natale il regalo è solidale

Lo propone per Natale L’Associazione Oncologica Milanese  AMO la Vita Onlus, presente nei reparti di oncologia della ASST Santi Paolo e Carlo al servizio dei cittadini dei Municipi 6 e 7

Redazione 5 - Pubblicato il 6 Dicembre 2022 alle ore 8:56
Categoria: Notizie Flash

Impegnata da sempre a sostenere i malati oncologici e i loro famigliari prima, durante e dopo la cura, l’Associazione AMO la Vita Onlus, offre i suoi preziosi servizi a cittadini dei Municipi 6 e 7 compreso l’hinterland, una vasta comunità caratterizzata da un’alta percentuale di situazioni di indigenza con drammatici bisogni sociali di assistenza, specialmente nella malattia. Le donazioni a sostegno delle iniziative sono fondamentali per dare continuità alle attività dell’Associazione.

Con l’inaugurazione del nuovo spazio al presidio San Paolo spiega il Presidente di AMO la Vita Onlus Giuseppe Villarusso –, siamo arrivati a coprire in modo capillare una buona parte del territorio milanese, compresi i comuni limitrofi dell’area metropolitana della città: un traguardo importantissimo che si è tradotto in un netto aumento delle richieste di aiuto. Attraverso questa campagna natalizia facciamo appello alla generosità dei milanesi, confidando di averli vicini nell’impegno di supportare le persone più fragili che si trovano ad attraversare, magari da sole o in condizioni di vita già difficili, il tunnel della malattia oncologica”. Anche questo Natale quindi AMO la Vita Onlus, ripropone il panettone ‘firmato’ e uno da lasciare pagato: il ‘panettone sospeso’ come il ‘caffè sospeso’ di napoletana memoria. Il panettone griffato è quello da 750 gr “del Griffi”, sfornato dal laboratorio Alimentari Naviglio di Cassina de Pecchi secondo la ricetta dello storico fondatore, il signor Vittorio Griffi.

La donazione minima è di 19 euro, il ‘panettone sospeso’ richiede una donazione minima di 15 euro, il costo medio di un dolce natalizio artigianale.

Per le prenotazioni scrivere a [email protected] telefonare al numero 02 40222118 visionare il sito www.amolavitaonlus.it, sezione “Come aiutarci” oppure fare visita alla sede della Associazione Presso Ospedale San Carlo (via Pio II 3, area D, 4° piano).

Tutti i servizi dell’associazione sono completamente gratuiti: dall’accoglienza al supporto psicologico e sociale, dal trasporto da domicilio agli ospedali e ritorno, alla donazione di una parrucca fino all’opportunità di ricevere il supporto di fisioterapisti, Oss (operatori sociosanitari) e badanti a domicilio. Lo staff opera in stretta collaborazione con il personale medico infermieristico sotto la guida del Direttore della divisione di Oncologia della ASST Santi Paolo Dott. Mauro Moroni, vicepresidente della Associazione.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍