Al via la XXXV rassegna Müller Thurgau: Vino di Montagna

La cucina e la filosofia si incontrano per l’evento “Filosofi a Tavola”

Pasta Garofalo e Al.ta Cucina insieme per celebrare l’amore oltre la forma con un’iniziativa per il mese del Pride

Lo Stracchino delattosato di Comellini sul podio del concorso Premio Roma

Pasticceria Dolcemascolo presenta il suo Casatiello

Dopo il successo dei suoi lievitati natalizi, la pasticceria Dolcemascolo di Frosinone si dedica alle specialità di Pasqua, fra cui il casatiello.

Ho.Re.Ca. Ricette Redazione 2 - 30 Marzo 2021

Sullo shop online della Pasticceria Dolcemascolo di Frosinone sono disponibili in edizione limitata anche due prodotti pasquali tipici della tradizione partenopea: il Casatiello e la Pastiera. Realizzati in numero assai limitato ed essendo entrambi altamente deperibili, le prenotazioni entro il 30 marzo così da arrivare in tempo per la Pasqua e la Pasquetta come se fossero appena sfornati. A caratterizzare la Pastiera ingredienti a chilometro zero, come la ricotta di pecora della Val Comino dell’Azienda San Maurizio e una singolare intuizione di Matteo Dolcemascolo grazie a cui il lievitista ha sostituito il grano con il farro cotto a bassa temperatura, poi inserito all’ interno della torta dolce per rendere l’assaggio molto gradevole e digeribile. Il Casatiello, invece, è stato attualizzato e alleggerito con una materia prima sempre locale tra cui le uova de “Il Colle” da galline di razza livornese ed ovaiola, la corallina della “Macelleria Fattoria Lauretti”, l’olio EVO di “Mater Olea” , Marzolina e pecorino di Picinisco e la mortadella di Arpino provenienti da un allevamento di maialini neri.

Torna il Casatiello Dolcemascolo

Il Casatiello è una torta salata di recupero, un lievitato della tradizione partenopea tipico del periodo pasquale. Un mix di sperimentazione sui lievitati, ed un vero e proprio involucro territoriale delle campagne di Frosinone. Realizzato a partire da una perfetta lievitazione dell’impasto, con l’utilizzo dell’olio extravergine di oliva al posto dello strutto, vengono inseriti all’interno della farcitura la  Corallina di Amaseno, il Pecorino di Picinisco DOP, la mortadella di Arpino  ed infine  le uova  di una piccola azienda agricola sita nelle campagne di Picinisco. Il Casatiello Dolcemascolo si caratterizza per la sua morbidezza unica, un gusto inconfondibile e come ogni preparazione è un prodotto leggero e facilmente digeribile.

Dolcemascolo è attento alla sostenibilità

Il packaging delle torte da forno Dolcemascolo è stato studiato per offrire il meglio della conservazione di torte, dolci e salate, anche in fase di trasporto. Un packaging compatto ed ecosostenibile  che permette di avvicinarci ancora di più all’obiettivo di raggiungere il massimo della sostenibilità all’interno dell’ecosistema. Realizzato con materiali ad uso alimentare 100% riciclabili,  il design minimale ed elegante del nuovo contenitore conserva anche uno stile rustico ed artigianale che veicola il messaggio della cucina Dolcemascolo, una cucina di alta pasticceria ma semplice, pulita, artigiana e sostenibile che alimenta la filiera corta delle produzioni e valorizza la componente territoriale nelle preparazioni.

Matteo Dolcemascolo

La ricetta del Casatiello Dolcemascolo

Ingredienti:

FARINA DI GRANO macinata a Pietra 1000 g
ACQUA 600 g
OLIO EVO 130 g
LIEVITO 25g
SALE20 g
MALTO 20g
SALAME Corallino 300 g
pecorino romano 250 g
PROVOLONE 300 g
PEPE NERO QB

ProcedimentoFare una biga il giorno prima con acqua lievito e farina tipo 1, dopo 24h a temperatura ambiente aggiungere Olio EVO, Corallina, Pecorino, Mortadella, Caciotta Romana.

Fare dei serpentini per creare la ciambella e mettere le uova sul casatiello chiuse a gabbia con della pasta in avanzo, fare lievitare per altre 12h e cuocere a 180 ° per 30 min.

La pastiera Dolcemascolo

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍