HorecaTv a Sigep 2023. Intervista con Roberto Brazzale di Brazzale SpA

Debutta a Taste 2023 Salsamenteria GiòeGiuà, sapori tramandati e ritrovati

WOW Burger di Autogrill tra i vincitori dei Europe Menu Innovation Award 2022

Hospitality 2023: la nuova era dell’ospitalità è outdoor

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Prima tappa e podio rosa per “Cento anni di qualità Filicori Zecchini”

Il caffè più buono è quello “rosa”. Non è solo un omaggio alle donne, è il risultato della prima tappa del concorso “Cento anni di qualità Filicori Zecchini”, la manifestazione organizzata in tutta Italia dallo storico marchio bolognese, nato esattamente un secolo fa all’ombra delle due torri. Obiettivo della gara è presentare al giudice tecnico […]

Redazione 2 - Pubblicato il 20 Maggio 2019 alle ore 3:32
Categoria: Caffè Categoria: Eventi Categoria: Eventi & Fiere Categoria: Gare & Concorsi Categoria: Prodotti Categoria: Torrefazioni

Filicori Zecchini

Il caffè più buono è quello “rosa”. Non è solo un omaggio alle donne, è il risultato della prima tappa del concorso “Cento anni di qualità Filicori Zecchini”, la manifestazione organizzata in tutta Italia dallo storico marchio bolognese, nato esattamente un secolo fa all’ombra delle due torri.

Obiettivo della gara è presentare al giudice tecnico e ai due giudici sensoriali la migliore preparazione di caffè. La scorsa settimana (9 maggio- Rimini Centro Congressi SGR) per la prima tappa, il vertice della classifica è stato occupato da tre bariste: Giada Moranti, Alessia Luccarini e Sarah Forlani. Sono state loro, durante la prima tappa della manifestazione, a muoversi al meglio tra tazze, tazzine, macchine per espresso di ultima generazione “Faema E71”, macina caffè on demand “Faema Groundbreaker” e macinadosatore “Faema MC99”. Soprattutto, ad esaltare ed interpretare ottimamente, grazie alla loro capacità tecnica e di preparazione, miscele e caffè “Filicori Zecchini”.

Un risultato certificato in modo unanime dai tre giudici, il pasticcere bolognese Francesco Elmi, da Helena Oliviero, Campionessa italiana di Cup Tasting nel 2018 e Matteo Beluffi, Campione Italiano di Latte Art nel 2017. “Per noi è un’iniziativa importante. Sottolinea non solo la nostra storia ma anche e soprattutto la crescita costante del nostro brand – ha spiegato al termine dell’evento Luigi Zecchini con Costanza e Luca Filicori, rappresentanti della terza generazione delle famiglie da sempre al timone dell’azienda bolognese. – Siamo stati tra i primi a investire sulla formazione professionale dei baristi. Manteniamo alti standard qualitativi del prodotto che deve essere preparato e offerto ai consumatori in modo impeccabile – ha concluso Luigi Zecchini– nelle aule dei ‘Laboratori dell’Espresso’ di Bologna, Milano e New York, i nostri clienti seguono costantemente i corsi dei migliori baristi professionisti e in questi anni abbiamo già formato più di 10mila operatori e clienti”.

Prossime tappe di “Cento anni di qualità Filicori Zecchini”

Prossime tappe del concorso il 18 luglio a Milano (presso il flagship Faema Art & Caffeine), il 25 luglio a Bologna (presso Sympo’ ex Chiesa), l’11 settembre a Roma (presso la filiale Gruppo Cimbali), con finale in programma Bologna, il 25 ottobre.

In palio, per il vincitore della finale, un viaggio alla scoperta delle migliori piantagioni di caffè brasiliane.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍