Dolomia è la prima acqua minerale col marchio IoSonoFvg

Conferme importanti e new entry per l’edizione 2022 di Beer&Food Attraction

Annunciate le vincitrici del concorso nazionale “Extra Cuoca – Il talento delle donne per l’olio extra vergine di oliva”

Federico Casucci vince Do It Dry! con il ready to drink Kolino

pulyCAFF: come pulire la macchina a leva. Le pillole di pulito

Ottenere un buon caffè passa anche attraverso la perfetta pulizia della propria attrezzatura. Le pillole di pulizia pulyCAFF offrono consigli ai professionisti

Detergenti & Pulizie Redazione 2 - 7 Aprile 2020

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

 

In ogni macchina per il caffè, su filtri e portafiltri, si accumulano oli e residui del macinato che con il tempo carbonizzano. Ottenere un buon caffè passa anche attraverso la perfetta pulizia della propria attrezzatura, e in questo occorre l’aiuto di un marchio professionale garanzia di qualità come pulyCAFF.

Utilizzare la sola acqua calda per la manutenzione quotidiana non è sufficiente, perché ciò non permette di sciogliere i grassi e gli oli che si formano e col tempo aderiscono alle superfici, irrancidiscono e carbonizzano, conferendo uno sgradevole odore di rancido e aumentando l’amarezza della bevanda.

Nella macchina a leva l’assenza dell’elettrovalvola non consente la pulizia con filtro cieco, dunque le parti interne del gruppo si possono solo sciacquare facendo flussare acqua calda. 

Per pulire le parti esterne del gruppo, è necessario strofinare con un panno o una spugna e con uno spazzolino la guarnizione sottocoppa, la guida sottocoppa e la doccetta (se il libretto di istruzioni della macchina indica che quest’ultima si può estrarre, la si può pulire insieme alle altre parti della macchina in immersione).

Filtro e portafiltro (e se possibile la doccetta) si lavano ogni giorno come tutte le macchine espresso.

Come avviene la pulizia con i prodotti pulyCAFF

Nell’apposita vaschetta si versa un litro di acqua calda a cui si aggiungono 10 gr di pulyCAFF Green Power. Dopo 15 munti si estraggono dal liquido i pezzi (tra questi ci potranno essere anche tazzine che l’utilizzo ripetuto ha sporcato di marrone sul fondo) e si sciacquano con abbondante acqua calda. Infine agganciare alla macchina espresso.

La lancia vapore si pulisce ogni giorno con pulyMILK Green Power e il macinacaffè ogni 2-3 giorni: con pulyGRIND le macine, con pulyGRIND Hopper la campana.

Per qualsiasi dubbio o curiosità riguardo la manutenzione della macchina espresso, del macinacaffè, delle macchine a filtro o delle superautomatiche è possibile contattare gli esperti pulyCAFF sulla pagina Facebook PULYCAFF Enjoy Your Espresso. Inoltre, ogni lunedì, mercoledì e venerdì sui social sono pubblicate le “Pillole di pulito”.

Per saperne di più: Youtube e Facebook


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
     
    🔍