A Viareggio la seconda tappa del Sina Chefs’ Cup Contest

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

A Tuttopizza il nuovo servizio di Casolaro Hotellerie per piatti personalizzati

Per la Giornata Mondiale della Biodiversità, Mulino Bianco lancia “Rigoli Special Edition”

Quanto costa ordinare una cena con servizio delivery a Milano

Il Food Delivery è sempre più presente fra le abitudini dei milanesi. L'indagine di Maiora Solutions analizza i prezzi in città.

Business Food Delivery Indagini e Ricerche Mercato Redazione 2 - 3 Settembre 2021

Il servizio di consegna a domicilio del cibo, già ampiamente utilizzato dai consumatori negli ultimi anni, è diventato una recente necessità a causa delle restrizioni imposte per il contenimento della pandemia, cambiando profondamente le abitudini degli italiani, in particolare dei milanesi, che hanno riscoperto il piacere di gustare il cibo consegnato direttamente a casa.

Ma quanto costa ordinare una cena con servizio delivery a Milano? 

Un’indagine condotta da Maiora Solutions, startup milanese innovativa specializzata nello sviluppo di strumenti di intelligenza artificiale e analisi avanzata dei dati, ha fornito una risposta grazie ad ARGO (Advanced Restaurant Growth Optimizer), il primo strumento di intelligenza aumentata dedicato al mondo della ristorazione che si rivolge a tutti gli operatori del food away from home (catene, ristoranti indipendenti, take away e caffetterie), permettendo l’ottimizzazione dei profitti, la gestione di capienza e coperti e la riduzione degli sprechi alimentari.

Prendendo in considerazione i menù di oltre 850 ristoranti tra pizzerie, hamburgerie e ristoranti con cucina giapponese che propongono il servizio di online delivery nella città di Milano, Maiora Solutions ha analizzato il costo medio di consegna di uno dei principali servizi di app delivery.

Il quarto Osservatorio annuale sul mercato del digital food delivery, condotto da una nota app di food delivery, ha rivelato quali sono state le cucine più ordinate nel 2020 nelle 30 città italiane in cui l’indagine è stata condotta. Secondo la classifica la pizza è risultata essere il cibo più ordinato d’Italia, seguita subito dopo da hamburger e in generale dalla cucina giapponese.

Partendo da tale premessa, Maiora Solutions si è dedicata all’analisi del costo medio di una cena ordinata con un servizio online di food delivery: 

  • per quanto riguarda le pizzerie, il prezzo medio da pagare per una pizza Margherita e una bibita, sommati al costo di consegna, equivale a 11€. A seconda della zona e della qualità dei prodotti il prezzo della cena può variare da un minimo di 4,50€ and un massimo di 21,50€.
  • Meno economica la cena a base di hamburger e bibita. Il prezzo medio, infatti, considerando anche il costo medio di consegna è pari a 14,50€ e può arrivare fino anche a 29€ se si scelgono materie prime di qualità o 6,50€ se si beneficia anche di costi di consegna gratuiti.
  • Leggermente più dispendiosa la cucina giapponese per una cena a base di sushi e birra. In media, infatti il prezzo di aggira intorno ai 15€, tuttavia, il prezzo della cena può salire fino ai quasi 44€ se ci si rivolge ai ristoranti più blasonati della città.

Andrea Torassa ed Emilio Zunino, fondatori di Maiora Solutions, hanno dichiarato: “Se già il settore del food delivery, in particolare quello online, mostrava evidenti segnali di crescita pre-pandemia, le chiusure al pubblico dei ristoranti dei mesi passati ne hanno incrementato ulteriormente lo sviluppo, portandolo ad attestarsi come una delle realtà in maggiore espansione. Partendo da questo trend, analizzando le recenti abitudini dei milanesi e considerando quali sono i cibi più ordinati online siamo arrivati a stabilire il costo medio di una cena ordinata con un servizio di food delivery e consumata comodamente a casa. Ora che conosciamo anche i prezzi dei menù più ordinati online dobbiamo solo scegliere se optare per l’online delivery o la classica cena al ristorante.

 

Maiora Solutions è una start-up innovativa specializzata nello sviluppo di strumenti di intelligenza artificiale, analisi avanzata dei dati, pricing e revenue management per aziende di diversi settori, dal turismo&hospitality a sport ed eventi, dal lusso alla grande distribuzione, fino alla logistica e al food & beverage.
Fondata nel 2017 a Milano da Andrea Torassa ed Emilio Zunino, dopo essere rientrati da un’esperienza lavorativa all’estero, la start-up si avvale oggi di un team di professionisti ed esperti del settore, una squadra di grande esperienza nell’uso e nell’analisi avanzata dei dati e nello sviluppo di soluzioni automatizzate.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍