Taste The Stars: S.Pellegrino celebra il talento dei giovani chef

Top Employers 2022: ecco alcune delle migliori aziende dove lavorare

Beer&Food Attraction, BBTech e IHM annunciano le nuove date 2022

Luigi Recchiuti di Opperbacco è il “Birraio dell’Anno 2021”

Record di presenze per la quinta edizione di Hospitality Day

5.500 iscritti sono stati attirati dal ricco programma di Hospitality Day che ha preso vita lo scorso martedì 9 ottobre al Palacongressi di Rimini. Un record assoluto che ha riconfermato l’unicità di Hospitality Day come la più importante giornata dedicata all’ospitalità. L’evento che ogni albergatore dovrebbe vivere per trovare nuove idee, aggiornarsi e incontrare le migliori […]

Eventi Ospitalità Redazione - 12 Ottobre 2018

HOSPITALITY DAY

5.500 iscritti sono stati attirati dal ricco programma di Hospitality Day che ha preso vita lo scorso martedì 9 ottobre al Palacongressi di Rimini.
Un record assoluto che ha riconfermato l’unicità di Hospitality Day come la più importante giornata dedicata all’ospitalità. L’evento che ogni albergatore dovrebbe vivere per trovare nuove idee, aggiornarsi e incontrare le migliori aziende del settore.

Il 9 ottobre al Palacongressi di Rimini l’esperienza e la condivisione hanno trasportato i tantissimi partecipanti in un programma senza precedenti: 160 seminari di relatori nazionali e internazionali in venti sale formative.
Venti sale affollate da chi voleva ascoltare i consigli dei più importanti guru del settore hospitality: dal titolare dell’Hotel La Perla Michil Costa passando per i grandi nomi internazionali come Larry Mogelonsky, Andre Wiringa e la star televisiva americana Anthony Melchiorri, fino ad arrivare all’acclamato speaker e autore di “The Experience Economy” Joseph Pine II. Relatori che sono stati in grado di riempire la sala di conoscenza ed entusiasmo, con altissima partecipazione.

Successo di ascolti anche per i rappresentanti delle catene mondiali che hanno portato i loro segreti sul modo migliore di fare accoglienza. Il futuro, l’innovazione, l’esperienza e la differenziazione sono stati tra i temi più scottanti e d’interesse. Un picco di presenze anche nelle sale dei consulenti Teamwork, l’azienda organizzatrice dell’evento, con seminari su revenue management, team building, breakfast e guest experience.

Tra selfie, autografi e stories sui canali social, i partecipanti hanno vissuto e condiviso questa giornata all’insegna della formazione, immergendosi totalmente nello spirito di Hospitality Day

 

La festa di chiusura e l’appuntamento al prossimo anno

L’evento si è concluso con la festa dedicata alla eccellenze del social media marketing nell’ospitalità: tanta commozione ed euforia per i vincitori delle sei categorie. Gli Hospitality Social Awards, quest’anno più che mai, hanno rappresentato un momento di allegria e condivisione senza precedenti, in conclusione della più importante giornata di formazione per il mondo hospitality. L’appuntamento con Hospitality Day è per il prossimo anno, l’8 ottobre 2019.

GUARDA LA FOTOGALLERY DELL’HOSPITALITY DAY 2018
PHOTO CREDIT: OFFICINA PHOTOGRAFICA


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍