Comal festeggia i suoi primi 40 anni

Granarolo: parte il tour estivo del Food Truck Unconventional

Al via la XXXV rassegna Müller Thurgau: Vino di Montagna

La cucina e la filosofia si incontrano per l’evento “Filosofi a Tavola”

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

Per la Giornata Mondiale delle Api, Ricola ha deciso di sostenere il progetto di Slow Food a tutela delle Api e degli impollinatori, “Presidio dei mieli di alta montagna alpina”

Aziende Eventi Redazione 5 - 20 Maggio 2022


Ricola ha saputo fare della forza della natura il cuore pulsante del proprio DNA, portandola anche all’interno dei suoi prodotti, unici per gusto e soprattutto per ricetta: la miscela ideata nel 1940 da Emil Richterich, costituita da 13 erbe alpine coltivate con metodi di agricoltura naturale in terreni svizzeri scelti, è usata ancora oggi per realizzare non solo le intramontabili e deliziose caramelle benefiche, disponibili in gusti e formati differenti, ma anche 5 gustose varietà di tisane solubili e istantanee.

Ricola attraverso i suoi prodotti a base di erbe abbraccia la natura e conferma il suo amore e la sua attenzione nei confronti dell’ambiente e dei suoi abitanti, tra i quali un occhio di riguardo meritano le api e gli impollinatori con cui Ricola condivide un forte legame a doppio filo con la natura, in un circolo virtuoso.

Per la Giornata Mondiale delle Api, Ricola ha deciso di sostenere, coinvolgendo i propri consumatori, il progetto di Slow Food a tutela delle Api e degli impollinatori, “Presidio dei mieli di alta montagna alpina”. Il sodalizio fra Ricola e Slow Food vanta ormai oltre 10 anni di stretta collaborazione con l’intento da parte dell’azienda svizzera di favorire una realtà che mette al centro del suo operato la cura dell’ambiente e della tutela della biodiversità attraverso il progetto dei Presìdi: questi ultimi sono costituiti dalle comunità di Slow Food che lavorano ogni giorno per salvare dall’estinzione razze autoctone, varietà di ortaggi e di frutta, pani, formaggi, salumi, dolci tipici e che si impegnano nel tramandare tecniche di produzione e mestieri tradizionali.

I mieli di alta montagna alpina sono frutto di un duro e accurato lavoro dell’apicoltore che si muove nomade tra le fioriture della montagna, una pratica con produzioni spesso a rischio e comunque più scarse rispetto alla collina e alla pianura ma che offre prodotti eccellenti e di altissima qualità. Il Presidio coinvolge non solo piccoli produttori salvaguardando prodotti e tecniche tradizionali, ma anche paesaggi rurali a rischio di estinzione, valorizzando e rilanciando i mieli di alta montagna alpina. Come già anticipato, non è la prima volta che Ricola si affianca a Slow Food nell’impegno di sensibilizzazione sulla salvaguardia di api e impollinatori: Ricola, sui propri account Facebook e Instagram, in passato aveva creato Bee-learning, un simpatico corso di formazione dedicato all’affascinante mondo degli impollinatori con consigli e buone pratiche per poterne riconoscere in modo semplice tutte le specie esistenti, in modo tale da comunicare, in modo divertente, informazioni preziose per la salvaguardia di queste creature speciali e fondamentali per l’impollinazione. Per la giornata internazionale delle api 2021 Ricola ha inoltre realizzato un progetto di charity in chiave digital, sempre a favore di Slow Food: Mettitelo bene in testa, il primo filtro Instagram Ricola che permetteva a chi lo utilizzava di mettersi in testa l’importanza e la consapevolezza delle api attraverso un simpatico casco di erbe e caramelle Ricola.

Ricola sostiene attivamente il Presidio promuovendo per quest’anno il progetto di charity “Ogni Ricola Vale”: all’acquisto di uno o più prodotti Ricola, il consumatore sosterrà indirettamente il Presidio grazie al supporto economico che Ricola offre. Inoltre, legata a questa iniziativa, a partire dal 15 aprile e fino al 31 luglio 2022, a fronte dell’acquisto a scelta di due confezioni di caramelle Ricola nei punti vendita fisici che aderiscono all’iniziativa e, conservando lo scontrino e i codici EAN, i consumatori possono partecipare ad un originalissimo concorso che mette in palio dieci premi emozionali che offrono l’occasione unica di prendersi una pausa e di ritrovarsi immersi nella natura: 10 weekend su una casa sull’albero. Attraverso il codice QR stampato sugli espositori nei punti vendita, con link diretto al minisito dell’iniziativa, oppure accedendo alla pagina dedicata del sito https://www.ricola.com/it-it/il-mondo-di-ricola/il-mondo-di-ricola/ogni-ricola-vale o al minisito www.ogniricolavale.it , si ottengono le indicazioni per effettuare la registrazione e per leggere il regolamento completo, e partecipare al concorso Instant Win per poter subito scoprire se è stato vinto uno dei 10 premi che verranno assegnati in maniera casuale durante tutta la durata del concorso. Le strutture ricettive, accuratamente scelte per offrire la miglior esperienza immersiva, sono otto e distribuite in tutta Italia.

Ricola è un produttore di caramelle tra i più moderni e innovativi al mondo. L’azienda esporta specialità a base di erbe in più di 45 Paesi ed è conosciuta in tutto il mondo per l’eccellente qualità svizzera. Fondata nel 1930, con sede a Laufen nei pressi di Basilea e filiali in Europa, Asia e Stati Uniti, Ricola produce ormai circa 60 varietà di caramelle alle erbe e tisane.  13 erbe (Pimpinella, Veronica, Malva, Menta, Millefoglio, Salvia, Altea, Marrubio, Alchemilla, Piantaggine, Sambuco, Primula, Timo) sono alla base della ricetta delle caramelle Ricola. L’azienda a conduzione familiare è considerata in Svizzera pioniera nel campo della coltivazione di erbe e dà grande importanza alla selezione accurata dei luoghi e ai metodi di coltivazione ecologica controllata. Ricola ha stipulato contratti di fornitura fissi con quasi 100 agricoltori della regione montana svizzera. Ricola si impegna per una gestione aziendale sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale ed è un datore di lavoro responsabile. Alla base del successo del top brand svizzero si trova la combinazione dei valori tradizionali di un’azienda a conduzione familiare con la particolare attenzione alla qualità e la passione per l’innovazione. Attualmente l’assortimento di prodotti senza zucchero, disponibile in astuccio da 50 grammi, è costituito da dodici gusti; vanno segnalate, oltre a L’Originale, i freschi gusti Fiori di sambuco, Arancia-menta, Ribes nero, Melissa-limoncella, i balsamici Erbe Alpine, Eucaliptolo, Liquirizia, Menta di montagna, la linea funzionale Azione Glaciale, Menta Forte e Limone e Mentolo, e l’ultimo nato Balsamo di Pino. L’assortimento Ricola viene completato dalle benefiche tisane alle erbe svizzere. Tisane istantanee che, grazie ad un procedimento che garantisce la conservazione dell’alto contenuto di principi attivi e aromi, si preparano velocemente e semplicemente; tisane fresche e dissetanti, confezionate in barattolo da 200 grammi, e disponibili in cinque varietà: “Alle Erbe”, “Distensive-Relax”, “Camomilla”, “Melissa Limoncella” e “Fiori di Sambuco”, da bersi calde o fredde.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍