Tutto pronto per la seconda edizione di Roma Bar Show

The WineHunter ufficializza i suoi Ambassador

Mercanti di Spirits tra i protagonisti di Roma Bar Show

Cattel sponsor del Tour Eccellenze Venete 2022

Roma celebrata dal National Geographic

La famosissima rivista National Geographic in una maxi edizione speciale, ha deciso di riservare un inserto di 26 pagine a Roma illustrandola in ogni suo aspetto: accoglienza, qualità della vita, musei, parchi e ville storiche.  Il numero è stato distribuito nelle edicole svizzere, tedesche e austriache, un mercato davvero interessante per la Capitale; di fatto nel […]

Media & TV Turismo Redazione - 30 Marzo 2018

La famosissima rivista National Geographic in una maxi edizione speciale, ha deciso di riservare un inserto di 26 pagine a Roma illustrandola in ogni suo aspetto: accoglienza, qualità della vita, musei, parchi e ville storiche.
 Il numero è stato distribuito nelle edicole svizzere, tedesche e austriache, un mercato davvero interessante per la Capitale; di fatto nel 2017 i visitatori provenienti dalla Germania a Roma sono stati 670mila con un incremento del 3%, posizionandosi al terzo posto tra le nazionalità che raggiungono la città eterna.
Il National Geographic ha proposto una visione della Capitale non convenzionale, in cui è stato dato spazio non solo alle bellezze architettoniche che noi tutti conosciamo, ma anche a scorci inediti per un turista, spesso celebrati da scrittori e poeti; una lettura in cui modernità e antichità si sono fuse in una visione della città poco convenzionale.
Quindi non solo storia e archeologia  con i monumenti più conosciuti in come il Colosseo, il circo Massimo, le grandi domus, i Fori Imperiali e le celebrazioni dell’Antica Roma, ma anche la cucina tradizionale, il racconto di un centro antico vitale e pieno di esperienze da vivere; qualcosa che molto spesso i viaggiatori ricercano in una città lontana dalla propria.
Spazio anche a natura e parchi; il fascino di villa Borghese, vero e proprio polmone della capitale, di villa Pamphili e del verde che circonda la città eterna.
Nel numero di National Geographic anche un passaggio sulla cucina tradizionale e sulle cose da gustare a Roma che, dal punto di vista gastronomico, si mostra rinnovata con la capacità di offrire al turista esperienze di ogni genere, dalle più raffinate alle più tradizionali.
Del resto è stato verificato che il “sentimento” dei turisti stranieri cambia in meglio dopo aver visitato la città. Secondo una indagine condotta da Ipsos sulla percezione di Roma all’estero condotta tra i turisti dei tre Paesi più rappresentativi e rilevanti per il mercato turistico capitolino – Stati Uniti, Germania, Giappone – chi ha visitato la città si dichiara molto soddisfatto della visita. Nove turisti su dieci esprimono una valutazione positiva della visita a Roma, il 54% dei quali esprime un voto pari a 9 o 10, il 39% tra 7 e 8. Secondo la ricerca, chi non è mai stato a Roma ne ha un’immagine in generale meno positiva rispetto a chi ha già visitato la città. Un amplio inserto realizzato con attenzione e professionalità ha potuto certo incuriosire qualche lettore che, non lontanissimo dal nostro Paese, potrebbe scegliere Roma come meta di uno dei suoi prossimi viaggi


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍