A Viareggio la seconda tappa del Sina Chefs’ Cup Contest

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

A Tuttopizza il nuovo servizio di Casolaro Hotellerie per piatti personalizzati

Per la Giornata Mondiale della Biodiversità, Mulino Bianco lancia “Rigoli Special Edition”

Sempre più consumatori di carne vegetale. Heura raddoppia il fatturato nel 2021

Heura ha chiuso il 2021 con 17,7 milioni di euro di fatturato. Il trend della carne vegetale conquista sempre più consumatori in Europa.

Aziende Redazione 2 - 24 Gennaio 2022

      Ascolta la notizia in formato audio

Heura, la start-up di carne a base vegetale a più rapida crescita in Europa, ha annunciato di aver più che raddoppiato il numero di famiglie che consumano i prodotti Heura rispetto allo scorso anno, continuando a perseguire missione di sradicare l’attuale sistema alimentare ed elevarlo a uno migliore per il pianeta, le persone e gli animali. 

Fondata nel 2017 dagli attivisti alimentari Marc Coloma e Bernat Añaños, l’azienda ha chiuso il 2021 con 17,7 milioni di euro di fatturato, in crescita rispetto agli 8 milioni di euro del 2020. Il 2021 è stato l’anno di maggior successo dalla sua nascita e ha consentito a Heura di ampliare il suo raggio d’azione a 20 paesi, rispetto ai 13 dell’anno precedente.  

Le pietre miliari che catapultano l’azienda nel nuovo anno includono l’ingresso nel più grande rivenditore del mondo, Walmart; un round di investimento Series A da 16 milioni di euro guidato da Impact Fooding, a cui hanno preso parte anche diversi calciatori, tra cui Chris Smalling, Sergi Roberto e Cesc Fábregas, e il lancio di tre nuovi prodotti: Nuggets, Salsiccia e Chorizo.

Come azienda che fonda le sue radici nell’attivismo, Heura non può che essere orgogliosa soprattutto per l’impatto positivo che ha avuto sia sull’ambiente che sul benessere degli animali nell’ultimo anno. Nel 2021, l’azienda ha risparmiato: 

  • 634.403.142 litri d’acqua, l’equivalente di 9.635.258 di bagni in vasca 
  • 1.415.237 kg di emissioni di Co2, l’equivalente di 5.802.472 km percorsi in auto
  • 80.280 vite di animali

Consapevole che lo sviluppo del business passa in primis dai dipendenti – i cosiddetti Good Rebel – impegnati a guidare il cambiamento, Heura ha investito nella crescita del personale che è passato dai 38 dipendenti nel 2020 a 100 dipendenti, dislocati in Spagna, Francia, Italia e Regno Unito. Un’attenzione particolare è stata posta sugli Heura Tech Rebel, il team di Ricerca & Sviluppo altamente qualificato dell’azienda, che ha quadruplicato le sue dimensioni nel 2021.  

Gli obiettivi di Heura per il 2022

Con la missione di creare i “successori della carne animale”, Heura è impegnata a percorrere nuove strade nell’innovazione tecnologica. L’azienda continuerà a concentrarsi sullo sviluppo di innovazioni che porteranno allo sviluppo di una linea di prodotti per realizzare le più deliziose e sane carni vegetali. L’utilizzo dell’olio di oliva come analogo del grasso, un unicum sul mercato, l’impegno per le etichette corte e per profili nutrizionali elevati saranno al centro e guideranno il lancio di 10 nuovi prodotti nel 2022.  

Essendosi già affermata come il marchio di carne a base vegetale preferito in Spagna, con una rapida espansione nel Regno Unito, in Francia e in Italia, Heura si impegnerà a raggiungere una presenza internazionale attraverso l’espansione in nuovi mercati. Continuerà anche a dare la priorità al raggiungimento della parità di prezzo, per contribuire a rendere gli alimenti a base vegetale più accessibili per tutti.

“Il pool di talenti che abbiamo acquisito nel nostro team di R&S può contare più di 30 brevetti di scienza e tecnologia alimentare all’attivo. La tecnologia proprietaria che lanceremo nel 2022 sarà la chiave per sbloccare il potenziale del movimento a base vegetale e capovolgere l’industria alimentare” – ha commentato Marc Coloma, co-fondatore e CEO di Heura – “La crescita esponenziale che stiamo vivendo dimostra che il futuro sarà a base vegetale. Siamo impegnati ad accelerare la transizione proteica con importanti investimenti nella tecnologia e il nostro attivismo attraverso l’imprenditoria”.  

La rapida espansione di Heura arriva in un momento in cui si prevede che il settore a base vegetale nel suo complesso raggiunga la sbalorditiva cifra di 480,43 miliardi di dollari a livello globale entro il 2024, secondo un recente rapporto della BIS research. 

 

*Fonte: Consulenza globale AT Kearney 

 

Heura è una startup specializzata nella produzione di carne di origine vegetale. Fondata nell’aprile 2017 da due attivisti nel campo dell’alimentazione – Marc Coloma e Bernat Añaños – aspira a guidare il cambiamento dell’industria alimentare attraverso soluzioni che superino l’approccio basato sulla consumazione di carne animale.  L’eredità culinaria mediterranea si riflette nei suoi prodotti: clean label, alti valori nutrizionali e gusto. Heura è attualmente presente in più di 13.000 punti vendita in 20 paesi del mondo: Italia, Spagna, Andorra, Portogallo, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito, Belgio, Polonia, Svezia, Singapore, Hong Kong, Vietnam, Malesia, Egitto, Canada, Cile e altri. 


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍