Milano e Parma pronte a creare l’hub internazionale del Food & Beverage

Carbone Conserve e Molini Pizzuti insieme a Tuttopizza 2022

A Viareggio la seconda tappa del Sina Chefs’ Cup Contest

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

Si terranno a Torino le finali europee del Bocuse d’Or

Gli scorsi giorni la Metro Academy di Milano, scuola di cucina di Metro Cash&Carry ha ospitato la presentazione della finale europea del Bocuse d’Or, il prestigioso premio di cucina internazionale ideato da Paul Bocuse, padre della cucina moderna francese da poco scomparso. La partnership tra Metro e l’ente organizzatore del premio avviene in nome dell’eccellenza; Claude […]

Attualità Redazione - 9 Febbraio 2018

bocuse d'Or

Gli scorsi giorni la Metro Academy di Milano, scuola di cucina di Metro Cash&Carry ha ospitato la presentazione della finale europea del Bocuse d’Or, il prestigioso premio di cucina internazionale ideato da Paul Bocuse, padre della cucina moderna francese da poco scomparso.
La partnership tra Metro e l’ente organizzatore del premio avviene in nome dell’eccellenza; Claude Sarrailh, Amministrato Delegato di Metro Italia dichiara: “Confermiamo con orgoglio il nostro sostegno ad Accademia Bocuse d’Or Italia. Questa partnership per noi simboleggia l’eccellenza che cerchiamo di promuovere e diffondere sia attraverso i nostri prodotti sia attraverso le iniziative di formazione per i professionisti dell’Horeca, di cui METRO Academy è il nostro fiore all’occhiello”.
Le finali europee, valide per l’accesso alla finale mondiale che si terrà come di consuetudine a Lione a gennaio 2019, si disputeranno a Torino l’11 e il 12 giugno.
Attesi quindi nel capoluogo piemontese i migliori 20 chef europei che hanno superato le qualificazioni nazionali e che dovranno sfidarsi mettendo in campo tutte le loro conoscenze relative all’alta cucina; dalle preparazioni classiche agli aspetti tecnici.
A rappresentare l’Italia in questa competizione sarà lo chef Martino Ruggieri di Martina Franca (TA), Deputy Head Chef presso il tre stelle Pavillon Lodoyen di Parigi dove pratica una cucina che va alla ricerca delle sue radici attraverso l’utilizzo dei migliori ingredienti della sua Puglia spostati in una visione internazionale.
Per sapere chi vincerà il Bocuse d’Or dovremo aspettare ancora un anno; nel frattempo consigliamo di non perdere d’occhio lo Chef Ruggieri e le sue creazioni, sperando che lo facciano trionfare a Lione.
 


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍