A giugno la ventesima edizione del Trofeo Caputo

Aperte le iscrizioni per la settima edizione di MixFactor Relicario Experience

La Città della Pizza 2023 fa tappa a Napoli

Distilleria Nardini si aggiudica 4 medaglie all’Alambicco D’Oro

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Tuttomele: alla riscoperta della Strada delle mele

Si è conclusa domenica 12 novembre la 38esima edizione di Tuttomele, evento organizzato con il partenariato della Regione Piemonte e degli Assessorati allo Sport, Turismo e Cultura che per 9 giorni ha animato le vie del centro della cittadina di Cavour (TO). Hanno partecipato alla manifestazione aziende del territorio che nel corso degli anni hanno […]

Redazione - Pubblicato il 14 Novembre 2017 alle ore 15:18
Categoria: Eventi

Tutto Mele

Si è conclusa domenica 12 novembre la 38esima edizione di Tuttomele, evento organizzato con il partenariato della Regione Piemonte e degli Assessorati allo Sport, Turismo e Cultura che per 9 giorni ha animato le vie del centro della cittadina di Cavour (TO).
Hanno partecipato alla manifestazione aziende del territorio che nel corso degli anni hanno lavorato facendo agricoltura di alto livello, adottando metodi rispettosi dell’ambiente, contribuendo a migliorare la qualità del cibo e quindi della vita. Tuttomele in questi anni ha sempre più coinvolto tutti i comparti produttivi divenendo il punto di arrivo di un’annata agricola e l’apertura di una nuova.

Tuttomele si è sempre differenziata dalle altre rassegne, essendo vetrina della terra Pinerolese, dell’agricoltura locale e di un’eccellenza: la mela. Tutto questo ha rafforzato l’identità del territorio divenendo anno per anno sempre più un evento fondamentale  nel calendario delle manifestazioni agroalimentari. La manifestazione ha visto animarsi al suo interno varie iniziative: concerti, mostre ed eventi gastronomici, che hanno contribuito a rendere questa “kermesse” adatta a tutti.
Nel tempo, Tuttomele è diventata  una delle più importanti rassegne del comparto e, con l’occasione,  rilancia il percorso ‘agro-cicloturistico’, inserito a tutti gli effetti nella guida Esterbauer, ritenuta la guida top del cicloturismo europeo. I percorsi sono indicati come “Le più belle escursioni attraverso il paradiso dei gourmet”.

Tra questi, la “Strada delle Mele”, un percorso lungo 63 kilometri,  un anello che  tocca quattordici comuni nella zona di  Pinerolo. Si procede in bicicletta lungo le strade bianche segnalate che congiungono Pinerolo e Cavour. Le sue caratteristiche sono: la Sicurezza,  perché si snoda per la maggior parte del suo percorso su strade poco trafficate; la Coerenza, perché create come percorso per valorizzare le eccellenze agroalimentari locali; l’Interconnessione,  per il legame  ad altre vie, come quella del Monviso e le Valli Valdesi, spingendosi fino in territorio francese. Questo progetto mira alla promozione del territorio per avvicinare sempre più visitatori ai produttori  del comparto agroalimentare ai piccoli centri, con il preciso intento di accrescere la ricettività e incentivare il turismo gastronomico.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Alberto PresuttiAngela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍