L’ortofrutta sul “blue carpet” del Giffoni Film Festival con Terra Orti

“The Perfect Match”, il tour estivo di Fever-Tree

The Milan Coffee Festival. Torna l’evento internazionale del caffè

A settembre a Napoli gran finale per il Leva Contest

Zucchetti Travel Data Lake e le previsioni sul turismo estivo. Ecco i dati sugli alberghi di Rimini

Zucchetti Travel Data Lake, elaborando i dati condivisi dai Booking Engine Zucchetti, fornisce tutte le previsioni per l’estate, a partire dall’attesa Notte Rosa, a Rimini dall’1 al 3 luglio.

Indagini e Ricerche Ospitalità Redazione 2 - 1 Luglio 2022

Migliorare la vita e il business delle persone”: è questo il purpose che l’azienda informatica Zucchetti, leader di settore, si impegna quotidianamente a mettere in pratica. Per adempiere a questo proposito, uno degli strumenti messi a disposizione per il settore Hospitality è il rivoluzionario Zucchetti Travel Data Lake che, sviluppato in collaborazione con Lybra, nasce allo scopo di condividere informazioni e trend statisticamente rilevanti sul mercato alberghiero.

Zucchetti Travel Data Lake è un hub in cui confluiscono migliaia di informazioni, copre 5.000 destinazioni, riceve dati dai Booking Engine Zucchetti di 15.000 hotel ed elabora circa 2.000.000 di ricerche al giorno. Con l’ausilio dei Big Data, i dati raccolti vengono analizzati e aggregati per offrire informazioni dettagliate per ogni destinazione, e vengono poi resi disponibili grazie allo strumento Lybra Destination.

dati previsionali che prendono in considerazione le ricerche dei viaggiatori dall’1 maggio al 22 giugno, riguardanti Rimini per il periodo di soggiorno luglio-agosto 2022, danno agli operatori di settore delle indicazioni indispensabili per orientare le loro strategie.

I dati evidenziano che già dall’inizio di maggio Rimini era oggetto di ricerca ma le strutture hanno ricevuto, e ricevono, le prenotazioni sempre più a ridosso di data: il maggior numero di ricerche per soggiorni previsti a luglio e ad agosto si è registrato dal 16 al 22 giugno.

Il weekend più gettonato dell’estate è il primo di luglio in concomitanza con l’attesissima Notte Rosa prevista dall’1 al 3 luglio.

Le previsioni per il periodo estivo nel suo complesso (luglio e agosto) evidenziano punte di ricerca per tutti i lunedì e sabato, fino all’ultima settimana di agosto.

Travel Data Lake fornisce indispensabili informazioni anche sulla provenienza dei turisti e la loro permanenza media. Storicamente Rimini è una meta balneare particolarmente apprezzata dai nostri connazionali, anche se mercati come la Germania e la Svizzera sono ormai consolidati. Le previsioni confermano queste preferenze, gli italiani pesano per il 72.7% rispetto al 27.3% degli stranieri.

La permanenza media degli italiani (6.6 notti) non è la più lunga. A detenere il titolo, per le ricerche di soggiorno più lungo, sono i tedeschi con 7.5 notti e gli svizzeri con 7.3 notti, infine i francesi con 6.5 notti.
I belgi risultano gli stranieri più interessati a Rimini tuttavia cercano soggiorni più brevi di 4.3 notti. Una probabile lettura di questo dato è che il loro interesse sia legato al Cartoon Festival in programma dall’11 al 17 luglio.

La domanda è crescente per tutte le nazionalità con variazioni medie delle ricerche di soggiorno “Period on Period” dal +51% al +61%.

Per quanto riguarda il target, l’altissima concentrazione di locali notturni, discoteche e pub, fanno di Rimini una meta turistica particolarmente amata dai giovani ma Rimini è anche sinonimo di vacanza tradizionale in famiglia. Non stupisce quindi che la combinazione del segmento che sta prenotando un soggiorno nei prossimi due mesi sia composta da coppie per il 48% seguite dalle famiglie per il 40%, da gruppi per il 6% e infine dai single per il 5%.

“La capacità previsionale – spiega Angelo Guaragni, amministratore delegato di Zucchetti Hospitality è parte fondante della strategia di business del comparto alberghiero. Le soluzioni tecnologiche per il mondo dell’Hospitality esprimono la nostra capacità di innovazione. La presenza di piattaforme per monitorare le intenzioni di prenotazione e il numero di clienti che utilizzano le nostre soluzioni confermano la nostra capacità di guardare al futuro e ci profila come fornitori unici di tecnologia per il mondo dell’Hospitality”.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍