Torna il Premio Grandenapoli.it 2021, per decretare i migliori nell’ambito F&B partenopeo

Gelato Day: svelata la ricetta ufficiale del Gusto dell’Anno

Ferrarelle protagonista del 34° Premio Marketing

Ripartono le attività dell’Associazione Le Donne della Birra

Google Analytics: lo strumento giusto per le campagne online di un hotel

Google Analytics è uno strumento importante per aiutare nelle campagne online dell’hotel, indispensabile per pianificare, monitorare e valutare una campagna Adwords. Google Analytics controlla i dettagli dei visitatori: da dove vengono, che lingua parlano, quanto tempo passano sul sito, quante pagine visitano mediamente, quando escono dal sito, quale percorso compiono all’interno del sito, come vi […]

Marketing Ospitalità Tecnologia Redazione 4 - 7 Febbraio 2019

google analytics

Google Analytics è uno strumento importante per aiutare nelle campagne online dell’hotel, indispensabile per pianificare, monitorare e valutare una campagna Adwords.
Google Analytics controlla i dettagli dei visitatori: da dove vengono, che lingua parlano, quanto tempo passano sul sito, quante pagine visitano mediamente, quando escono dal sito, quale percorso compiono all’interno del sito, come vi arrivano. Questo aiuta a conoscerli meglio e analizzare le preferenze.
Attraverso il collegamento di Adwords con Analytics si può monitorare l’andamento delle campagne in tempo reale verificandone parametri e risultati.

Oltre a numero di clic, costo sostenuto, costo per clic, numero di sessioni, frequenza di rimbalzo, numero di pagine visitate a sessione, tasso di conversione, numero di transazioni ed entrate totali, è possibile infatti monitorare anche le parole-chiave scelte e le più performanti quelle che garantiscono i maggiori traffici nella ricerca dell’hotel.
Per un monitoraggio completo sulle impostazioni delle campagne, il collegamento con Google Analytics non è sufficiente. Il fornitore del servizio al quale ci si rivolge per queste operazioni deve informare – attraverso screenshot, una consultazione tramite TeamViewer o, meglio, un accesso diretto per il cliente all’account Adwords dal quale è stata realizzata la campagna – sulle modalità e i parametri utilizzati per l’annuncio e per la selezione del pubblico. Dai segmenti di pubblico ai dati demografici, dalle esclusioni ai dispositivi, da qui è possibile verificare che siano state rispettate le indicazioni e i parametri che si era chiesto di impostare e valutarne l’andamento.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: 1/5 (1)

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 4

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍