Giuseppe Aloisio vince il primo Campionato Mondiale di Originale Pinsa Romana

Al via la terza edizione di Panettone Maximo

Annunciato il vincitore dell’Ernesto Illy International Coffee Award 2021

Gelato Festival World Masters: il miglior gelato del mondo è ungherese

Il Museo MUMAC presenta il volume Senso Espresso

Venerdì 19 MUMAC presenta il suo nuovo volume “SENSO ESPRESSO Coffee. Style. Emotions” edito da Antiga Edizioni

Libri Notizie Redazione - 11 Novembre 2021

MUMAC, Museo della Macchina per Caffè di Gruppo Cimbali, presenta il suo nuovo volume dal titolo “SENSO ESPRESSO Coffee. Style. Emotions” edito da Antiga Edizioni.
Un’opera alla scoperta della storia e visionarietà imprenditoriale e culturale tutta Made in Italy, in cui le macchine per caffè professionali e la cultura del caffè diventano il fil rouge tra mondi che si contaminano e arricchiscono reciprocamente, mondi dove funzionalità, gusto e design hanno saputo scrivere pagine straordinarie della storia italiana del Novecento e del nuovo Millennio.

L’evento, previsto in presenza e in diretta streaming, è inserito nel palinsesto della XX Settimana della Cultura di Impresa di Museimpresa e in concomitanza a Bookcity Milano 2021. Sarà moderato da Tarsia Trevisan, coordinatrice editoriale di “Food Economy” (Class CNBC, 507 Sky). 

SENSO ESPRESSO è molto più di un libro: è un viaggio tra i sensi dove aroma, suono, vista, tatto, gusto (e sinestesia) ne rappresentano le varie tappe in cui il lettore viene invitato a scoprire il tessuto imprenditoriale e culturale italiano, con la sua creatività e il suo stile riconoscibili in tutto il mondo.
Il volume intende correlare l’intero settore delle macchine per caffè espresso professionali con tutti i suoi protagonisti, calando la produzione di distretto in un contesto più generale legato al mondo della tecnologia, dell’innovazione e della cultura d’impresa italiana dove il design e il bello mostrano relazioni e affinità.
Le macchine per caffè diventano così ambasciatrici dell’“Italian Way of life, sinonimo di stile di vita, in cui il piacere, la bellezza, la creatività, l’ingegno e le relazioni sono i valori chiave che rendono la tazzina italiana unica al mondo. Il volume, che rappresenta un’opera di idee, valori e creatività senza tempo, è un vero “must have” che vuole essere un’opera per tutti: non solo per appassionati, collezionisti, studiosi e curiosi del mondo delle macchine per caffè espresso ma per chiunque apprezzi l’arte, la bellezza e la cultura italiana del saper fare. I documenti, le fonti storiche e l’accurato apparato iconografico sono stati tratti in larga parte dall’archivio e dalla biblioteca di MUMAC, ma il contributo di altri enti, fondazioni, archivi e musei di impresa ne fa un’opera corale rivolta ad un ampio pubblico.

“SENSO ESPRESSO per condividere calore, passione, riflessi inediti, ispirazioni made in Italy. L’invito è quello a sfogliare questo libro multisensoriale come fosse un museo in cui riscoprire tra le righe il gusto dello stile italiano che, anche nelle difficoltà, è capace di realizzare le sue opere migliori. Tra sfumature, parole, note e suggestioni emergono sensazioni e riflessioni. Proprio come quando si sorseggia un espresso, mentre si assapora la meraviglia di un lusso accessibile a tutti”, sostiene Fabrizia Cimbali, AD di Gruppo Cimbali e autrice della prefazione con Federica Sala, Independent curator & design advisor.

Barbara Foglia, MUMAC Manager, aggiunge “Considerato che uno dei mandati di MUMAC è quello di stimolare la ricerca e la produzione di contenuti originali inediti, abbiamo ritenuto che fosse giunto il momento per dar vita a qualcosa di diverso, che parlasse a tutti e che raccontasse di coloro che, a vario titolo, hanno dato e danno tutt’oggi un contributo prezioso per l’evoluzione della cultura del caffè espresso. Una storia che racconta di tutti noi, senza dimenticare il nostro heritage, ma con uno slancio fiducioso verso il futuro”.

“Documenti e fonti storiche presenti nel libro, integrano la narrazione svelando nuovi particolari della storia industriale di questo settore, già densa e ricca di sfumature, ma con ancora spazi da scoprire e riempire”, commenta Edgardo Ferrero, Services Director di Gruppo Cimbali, che continua: “Il contributo di altri enti, poi, cala il mondo delle macchine per caffè in un contesto creativo più ampio e ricco di connessioni, come se si stesse passeggiando in un museo alla scoperta dello stile italiano”.

Ne hanno curato concept e contenuti, Barbara Foglia, per il coordinamento del progetto nella sua realizzazione, Edgardo Ferrero, per gli approfondimenti scientifici, della ricerca storica e dei relativi testi, Margherita Pogliani, Curatrice editoriale, per la redazione dei testi di coordinamento e l’omogeneizzazione dello stile, Marzia Camarda, AD di Sidera, per la competenza libraria ed editoriale e la supervisione del volume, Enrico Maltoni, collezionista ed esperto della storia delle macchine per caffè, per la revisione dei contenuti storici e scientifici e un team di giovani (Alessandro Motta, Fabio Mantella, Anna Cento, Marta Monti) che ha curato il capitolo più rivolto al futuro: l’ultimo.
Il volume è in vendita presso lo shop del MUMAC, nelle migliori librerie e nello shop on line di Antiga Edizioni.

Il libro verrà presentato con un appuntamento phygital venerdì 19 novembre in presenza e in diretta streaming sul canale FB del Museo Mucal dalle ore 16.00 alle 17.00.

A seguire, sarà anche possibile visitare il Museo con una speciale visita guidata
a cura di Enrico Maltoni.

Prenotazione obbligatoria su www.mumac.it/prenotazioni

Richiesto il Green Pass per l’accesso alla struttura.

Accredito per i partecipanti in presenza a partire dalle 15.30 presso MUMAC in via P. Neruda, 2 – Binasco (MI).

Evento gratuito. Posti limitati.
L’evento vedrà la presenza di Fabrizia Cimbali, AD Gruppo Cimbali e della moderatrice Tarsia Trevisan, coordinatrice editoriale di “Food Economy” (Class CNBC, 507 Sky). Partecipano alla presentazione Antonella Andriani, Vicepresidente ADI; Michela Antiga, Antiga Edizioni; Marzia Camarda, AD Sidera; Paolo Cavallo, Direttore Galleria Campari e Consigliere Museimpresa; Edgardo Ferrero, Services Director Gruppo Cimbali; Barbara Foglia, MUMAC Manager; Federica Sala, Independent Curator and Design Advisor; Margherita Pogliani, Curatrice editoriale.

Gruppo Cimbali è tra i principali produttori di macchine professionali per caffè e bevande a base di latte e di attrezzature dedicate alla caffetteria. Il Gruppo, di cui fanno parte i brand La Cimbali, Faema, Slayer e Casadio, opera attraverso tre stabilimenti produttivi in Italia e uno negli Stati Uniti (a Seattle, dove vengono prodotte le macchine a marchio Slayer), impiegando complessivamente circa 700 addetti. L’impegno del Gruppo per la diffusione della cultura del caffè espresso e per la valorizzazione del territorio si è concretizzato nel 2012 con la fondazione del MUMAC – Museo della Macchina per Caffè, la prima e più grande esposizione permanente dedicata alla storia, al mondo e alla cultura delle macchine per il caffè espresso situata all’interno dell’headquarter di Gruppo Cimbali a Binasco. MUMAC ospita MUMAC Academy, l’accademia della macchina per caffè di Gruppo Cimbali, centro di formazione, divulgazione e ricerca.
Grazie alle collezioni Cimbali e Maltoni è la più grande esposizione permanente dedicata alla storia, al mondo e alla cultura delle macchine professionali per il caffè espresso; con più di 100 pezzi esposti all’interno dell’headquarter di Gruppo Cimbali situato a Binasco (Milano) racconta più di 100 anni di storia e di evoluzione di un intero settore del Made in Italy. Oltre alle macchine esposte, MUMAC è dotato di altri 200 pezzi a disposizione per rotazioni all’interno del museo o prestiti worldwide, di un fondo librario di cui fanno parte 1.300 volumi tematici e di un archivio con circa 25 mila documenti tra foto, brevetti, lettere, cataloghi e tutto il materiale necessario per ricostruire la storia della macchina per caffè espresso. MUMAC organizza inoltre, iniziative culturali ed educational dedicati a scuole, università e famiglie e, attraverso MUMAC Academy, corsi rivolti ai professionisti del settore e ai coffee lovers

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
       
      🔍