Guido Gobino si aggiudica la Tavoletta d’Oro per la categoria Gianduja

ISSA PULIRE, aperte le candidature per il Premio Product of the Year e per l’HACKATHON

Gelato Festival World Masters 2023: nuove tappe europee e a settembre si vola negli Stati Uniti

Faita-FederCamping a Hospitality: il glamping è la nuova tendenza di campeggio

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Nannini lancia tre nuovi gelati ispirati alla tradizione senese

La tradizione senese ispira i nuovi gusti di gelato di Nannini, lo storico brand di pasticceria e di caffè di Siena. Il maestro gelatiere del gruppo Nannini, Luca Tendi, ha ideato per l’estate i gusti Cavalluccio, Panforte e Ricciarello realizzati con l’utilizzo di panna e latte toscani, senza aggiunta di additivi chimici e aromi artificiali. […]

Redazione 4 - Pubblicato il 24 Giugno 2019 alle ore 5:30
Categoria: Gelateria

nannini

La tradizione senese ispira i nuovi gusti di gelato di Nannini, lo storico brand di pasticceria e di caffè di Siena.
Il maestro gelatiere del gruppo Nannini, Luca Tendi, ha ideato per l’estate i gusti Cavalluccio, Panforte e Ricciarello realizzati con l’utilizzo di panna e latte toscani, senza aggiunta di additivi chimici e aromi artificiali.

Tre nuovi gusti che si ispirano alla storia del capoluogo toscano e alle sue eccellenze pasticciere che si tramandano nei secoli sui banchi della pasticceria Nannini.
Il cavalluccio è ispirato ai cavallucci, dolcetti composti da un impasto molto consistente aromatizzato con spezie e arricchito di noci; il panforte è invece il tipico dolce natalizio senese; il ricciarello un dolcetto simile al marzapane con la differenza che, oltre a mandorle, zucchero ed albume d’uovo, nel vero ricciarello troviamo anche scorza di arancia candita.

Per i prossimi mesi sono poi allo studio anche i gusti “corniola”, “corbezzolo”, “more nanninidi rovo” e “castagna” in base alla stagionalità dei frutti.
In quest’ottica si inserisce anche la rivisitazione dell’aperitivo ‘Conca d’Oro’, a base di Aperol, succo di pompelmo e spumante Asti dolce, che verrà presentato nella sua formula tradizionale, ma anche sotto forma di sorbetto ‘a sgroppino’, e molecolare nella versione ‘perla’ ideato dallo chef Luca Ciaffarafà.

Nannini rappresenta uno dei monumenti di Siena. Nel 1948 venne avviata la produzione di panforti, ricciarelli e degli altri dolci tipici senesi. Fu un vero e proprio successo che da allora non si è mai fermato, grazie all’attenzione alla qualità e alla fedeltà delle antiche ricette della tradizione senese. Una storia  legata alla capacità di innovare ma restando sempre ben ancorati alla tradizione: valori che oggi, dopo oltre un secolo, continuano a contraddistinguere il marchio Nannini.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: 5/5 (1)

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 4

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍