Inalpi riceve il riconoscimento Industria Felix

Sibona migliore distilleria per il quinto anno consecutivo all’ISW

Grande successo a Piacenza per l’11° Mercato dei Vini e dei Vignaioli Indipendenti

Acqua Valverde protagonista della Christmas Experience di Montenapoleone District

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Ecco le tre pizzerie premiate da Krombacher “La Miglior Carta delle Bevande”

Krombacher ha consegnato il premio speciale "Miglior Carta delle Bevande", per la Guida Pizzerie d'Italia 2023 di Gambero Rosso, a Spluga Pizzeria Contemporanea, Seu Pizza Illuminati e Pizzeria da Ezio.

Redazione 2 - Pubblicato il 27 Settembre 2022 alle ore 13:11
Categoria: Pianeta Pizza Categoria: Premi & Riconoscimenti

Vi avevamo raccontato della partnership che lega Krombacher a Gambero Rosso per le edizioni 2023 e 2024 delle tre storiche guide. La collaborazione è iniziata già a partire dalla Guida Pizzerie d’Italia 2023 di recente pubblicata da Gambero Rosso, per la quale Krombacher ha assegnato il premio speciale Krombacher “La Miglior Carta delle Bevande”.

Le 3 Pizzerie premiate da Gambero Rosso e Krombacher con “La Miglior Carta delle Bevande”

Spluga Pizzeria Contemporanea

Spluga Pizzeria Contemporanea si trova nella zona dell’alto Lago di Como, in un paesaggio tra i più belli della Lombardia. Anima del locale – la cui storia risale alla fine dell’Ottocento – è lo chef Alfio Colombo, quotidianamente alla ricerca di un prodotto finale leggero e digeribile, dal gusto avvolgente, frutto di uno studio costante sulle tipologie di farine, dai grani alla macinazione, ai trattamenti alla lavorazione. Un must: il lievito madre e ingredienti del territorio tra lago e montagna. 

È un orgoglio e una gioia per noi essere premiati oggi da Krombacher, dichiara Alfio Colomboun riconoscimento alla nostra ricerca quotidiana, allo studio di nuove proposte e abbinamenti tra la gastronomia e il bere bene. Felici che questo lavoro venga riconosciuto nella prestigiosa cornice del Gambero Rosso“. www.pizzaspluga.it

Seu Pizza Illuminati

Seu Pizza Illuminati è la pizzeria di Pier Daniele Seu e Valeria Zuppardo, aperta nel 2017 nello storico quartiere romano di Porta Portese, a pochi minuti da Trastevere. 

Dinamici e appassionati, Pier Daniele e Valeria creano ogni giorno una pizza che esprime un forte legame con il passato, proiettandosi in una concezione moderna e creativa, attenta alle dinamiche attuali di alimentazione, con proposte vegane, vegetariane e lactose free, studiate con maestria e creatività. Una filosofia che rende la pizza come piatto di un locale sempre più ristorante, con una carta vini e birre ben studiata.

Crediamo nella pizza, e questa è la nostra unica filosofia – commenta Pier Daniele Seu durante la premiazione. –  Crediamo nell’altissima qualità delle materie prime, nell’attenzione ai processi di maturazione dell’impasto, nella ricerca costante di una proposta di bevande costruita attorno alla centralità dell’esperienza del cliente. Il premio Krombacher “La Miglior Carta delle Bevande” è un riconoscimento importante che porta alla meritata ribalta la ricerca e la selezione nel beverage e non solo negli ingredienti dei topping. Un voler promuovere abbinamenti anche arditi della pizza con birra, vino e distillati”. https://www.facebook.com/seupizzailluminati/

Pier Daniele Seu e Valeria Zuppardo

Pizzeria da Ezio

Pizzeria da Ezio di Denis Lovatel ad Alano di Piave in provincia di Belluno. Dalla passione per il mondo dei fornelli alla curiosità per il mondo della pizza, Denis ha continuato negli anni a sperimentare nuove combinazioni e ingredienti, trasformando il suo locale in un importante punto di riferimento per la gastronomia del territorio. La scelta della qualità migliore e degli abbinamenti più efficaci, danno vita ad un menu particolare e dinamico, lasciando sempre un posto di rilievo alle pizze più tradizionali.

La nostra filosofia di cucina si focalizza su formaggi con produzioni molto limitate, quasi esclusive, di piccoli casali o baite di montagna e una selezione di erbe spontanee.dichiara Denis LovatelLa nostra pizza è quella di montagna: impasto con erbe spontanee e acqua di sorgente, prodotti stagionali del territorio e presidi slow food. Anche nella Carta delle Bevande siamo sempre alla ricerca della qualità, per offrire ai nostri ospiti la possibilità di gustare il meglio, soprattutto in fatto di vini e birre, quindi il Premio Gambero Rosso Krombacher, riconosce il grande impegno profuso nell’offerta di una selezione molto apprezzata”. pizzeriadaezio.it

“Un riconoscimento molto ambito quello de La Miglior Carta delle Bevande – dichiara Davide Grossi perché è indice della migliore offerta in termini di qualità e completezza, che amplificano gusti e sapori trasformando la scelta di ogni pizza in una nuova esperienza sensoriale, soprattutto se accompagnata dalla selezione di una buona birra. Un abbinamento iconico sempre più amato e ricercato, un’accoppiata vincente così appagante, da non avere rivali. I tre locali che oggi abbiamo premiato, sono espressione dinamica, della migliore imprenditoria artigianale, che si evolve senza perdere mai di vista i propri principi e valori guida, che sono anche i nostri di Krombacher: qualità, eccellenza e amore per le materie prime e il territorio.  Una carta delle bevande selezionata e articolata, garantita e assortita con bevande alcoliche – come vini, amari, cocktail e in modo particolare birre – ed analcoliche di qualità, eleva il servizio al cliente e lo stile del locale in un’atmosfera sempre più accogliente, che stimola convivialità e permanenza.”

Con il Premio Krombacher – La Migliore Carta delle Bevande prosegue Luigi Salerno AD del Gambero Rossocontinuiamo a promuovere ed elevare il comparto delle pizzerie, il piatto che maggiormente rappresenta l’Italia nel mondo sempre più espressione della grande cucina italiana, in un positivo dialogo fra autentica tradizione e innovazione. La nostra alleanza con Krombacher si basa su profondi valori di territorialità e sostenibilità, principi a cui il Gambero Rosso da sempre dedica una costante attenzione. La scelta e l’utilizzo di ingredienti naturali della valle di Krombach per la produzione di birre di qualità ci ha incoraggiato ad intraprendere questa partnership con lo storico birrificio tedesco.” 

 

Krombacher. Dal 1803, il birrificio Krombacher a conduzione familiare produce birra premium in armonia con la natura, esclusivamente nella valle di Krombach, nella Germania centrale. Qui, i metodi tradizionali di produzione della birra artigianale incontrano la tecnologia all’avanguardia. Il birrificio utilizza solo ingredienti naturali pregiati per birre di alta qualità, come la preziosa Felsquellwasser®, acqua locale che si trova in circa 50 pozzi entro un raggio di 3 km dal sito di produzione. Quest’acqua speciale è naturalmente morbida e povera di sali minerali, conferendo alla birra il suo gusto unico, rinfrescante e brioso. Leader di mercato in Germania e tra i più moderni fornitori di bevande in Europa, le birre Krombacher sono ora disponibili in oltre 50 mercati in tutto il mondo. Oltre alla Krombacher Pils, fiore all’occhiello dell’azienda, la gamma Krombacher è in continua espansione, offrendo ai consumatori un’ampia varietà di bevande alcoliche e analcoliche.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍