Martini sponsor di due importanti eventi musicali a Milano

Gli chef Claudio Sadler e Gennaro Balice protagonisti della terza tappa del Charing Golf Tour 2022

S.Pellegrino Young Chef Academy Competition 2022-23: svelata la giuria internazionale

Barista Attitude al World of Coffee con Tempesta

Anna Caffè, Torrefazione Magnelli e b.farm insieme per una nuova torrefazione socialmente responsabile

In provincia di Firenze è nata una nuova realtà dalla forte impronta sociale, che coinvolge b.farm, Anna Caffè e Torrefazione Magnelli.

Torrefazioni Redazione 2 - 17 Giugno 2022

Un’impresa sociale, un’impresa di caffè innovativa e una storica torrefazione del territorio si mettono insieme perché hanno un progetto comune: fare caffè buono nel solco della qualità e della responsabilità sociale. Si scambiano competenze ed esperienze, ed ecco che nasce un nuovo impianto di tostatura “condiviso”, a servizio di 3 realtà diverse, che abbattere costi e sprechi, beneficia di uno scambio continuo, di idee e spunti, e impiega persone in difficoltà.

È la neonata torrefazione negli spazi di Molin del Piano (in provincia di Firenze) della Torrefazione Magnelli, in cui Anna Caffè lavora alla tostatura del caffè e al confezionamento di cialde e miscele, impiegando persone in situazione di svantaggio sociale e lavorativo, e b.farm fornisce le proprie competenze in materia di tostatura e controllo qualità, oltre a servirsi di Anna Caffè per tostare qui tutti i propri caffè.

Da Sinistra. Matteo Tagliaferri, Margita Magnelli E Samuele Bonacchi

Di questi tempi fare sinergia è diventato fondamentale – dichiara Margherita Magnelliproprietaria dell’omonima torrefazione e degli spazi che ospitano il progetto – perché dà la possibilità si scambiare spazi e competenze. È un effetto moltiplicatore: della qualità, del lavorare bene, della crescita della propria azienda. La condivisione è crescita, a prescindere dalla congiuntura economica“.

Il nostro è un modello di impresa diverso – aggiunge Mattero Tagliaferrico-founder e coordinatore del progetto Anna Caffè perché crediamo che la responsabilità sociale sia il vero volano per ogni tipo di impresa. Un’azienda che lavora con coscienza sociale, funziona anche economicamente. La nostra scommessa è dire che nessuno che si trova in una situazione di disagio, temporanea o permanente, è inutile nel circuito economico perché chiunque abbia avuto un problema, se inserito nel giusto contesto è produttivo. Il lavoro è la porta di ingresso nel mondo, in ogni momento della vita“.

Per noi è la prima applicazione su larga scala del nostro nuovo modello di business e della nostra coffee idea, fare caffè buono per tutti – conclude Samuele Bonacchico-founder di b.farm e Mastro tostatore dell’azienda. – La nostra mission è ampliare costantemente le nostre conoscenze in materia di caffè e metterle a disposizione di chiunque voglia lavorare in questo settore. E poi fare prodotti buoni per tutti: il che significa utilizzare caffè coltivato in modo socialmente responsabile, tostarlo con gli stessi criteri e fare prodotti buoni, a 360 gradi. Per noi è l’unico modo per fare impresa, e si sta rivelando un’intuizione vincente».

Dall’inizio del progetto sono stati già effettuati due inserimenti di accompagnamento socio-lavorativo grazie ai progetti E.L.I.C.A. e ATTIVI della Regione Toscana, ed è stata assunta una persona svantaggiata ai sensi della legge 68/99. Ogni mese si producono già circa 20 tonnellate al mese ma la produzione è già in crescita. In loco il caffè viene anche miscelato e confezionato, anche in cialde ese, e spedito. È già in progetto di ampliare lo spettro delle lavorazioni, con l’acquisto di una barattolatrice, e di silos automatizzati per la miscelazione. Con nuove possibilità di lavoro.

Anna Caffè è anche “reduce” da tre recentissimi premi consegnati dalla Guida dei Caffè e delle Torrefazioni d’Italia: Premio Torrefazione Socialmente Responsabile “per l’apporto di valore in termini di responsabilità sociale al prodotto e l’attenzione all’approvvigionamento da piantagioni sostenibili” e due premi per due caffè tostati proprio in questo nuovissimo stabilimentopremio Espresso Socialmente Responsabile con Tucano e premio miscela a prevalenza canefora sempre con Tucano.

b.farm invece – con la sua microroastery specialty b.house Coffee Experience  che si trova a Quarrata (PT) – si è aggiudicata invece due premi per due caffè speciali, sempre nella stessa giornata: caffè filtro Specialty 90+ con Wush Wush e caffè monoporzionato Specialty con Finca Alfolì in cialda in carta TEN.
Da questa neonata squadra, grazie alle nuove attrezzature e al progetto condiviso possiamo solo aspettarci grandi prodotti e grandi progetti, che proseguiranno con una ricaduta molto positiva sulle persone e sul territorio.

Le aziende coinvolte

Magnelli è una storica azienda, nata nel 1875 e passata lungo 5 generazioni nella tostatura e commercio del caffè con l’omonimo marchio molto diffuso nel territorio fiorentino. www.magnellicaffe.com

Anna Caffè è un’impresa sociale autonoma con sede a Borgo San Lorenzo, senza sovvenzioni pubbliche o altre forme di sostentamento strutturali, una srl sociale che ha l’ambizione di fare responsabilità sociale sul proprio territorio. Nata nel 2019 a Borgo San Lorenzo con il contributo decisivo della cooperativa sociale CONVOI e de caffesperto Andrej Godina, impiega persone della zona (soprattutto in situazioni di drop out lavorativo o debolezza sociale) nella tostatura e nel confezionamento del caffèwww.annacaffe.org

b.farm è un’impresa di caffè innovativa, con sede a Quarrata (PT) in cui il prodotto è seguito, controllato e certificato lungo tutta la filiera di produzione, dalla coltivazione alla tazzina. Parte del caffè è prodotto direttamente in Honduras, dove b.farm è socia della piantagione Finca Rio Colorado. A partire da una conoscenza sempre più approfondita della materia prima e un innalzamento costante della qualità, b.farm attua un nuovo modello di business nel settore caffeicolo, offrendo anche consulenza, formazione e cultura di prodotto a chiunque abbia un’idea da sviluppare o consolidare in questo settore. Il tutto anche con un occhio di responsabilità sociale e ambientale. www.bfarm.it

 


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍