Giornata Internazionale Caffè. Porte aperte da Costadoro per diffondere la cultura del caffè

Il caviale sostenibile Made in Italy Calvisius a La Vendemmia di Montenapoleone District

Trieste Coffee Experts: il 28 ottobre l’anteprima della sesta edizione dell’evento curato da Bazzara

SorrentoGnocchiDay: arriva la seconda edizione

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Simone De Feo di Cremeria Capolinea ottiene per il sesto anno i Tre Coni del Gambero Rosso

Nell’edizione 2022 della Guida Gelaterie d’Italia del Gambero Rosso Simone De Feo di Cremeria Capolinea si aggiudica, per il sesto anno consecutivo, il prestigioso premio dei Tre Coni riservato ai maestri gelatieri.

Gelateria Premi & Riconoscimenti Redazione 2 - 17 Marzo 2022

      Ascolta la notizia in formato audio

A Reggio Emilia il gelato buono si mangia da Cremeria Capolinea: a dirlo l’edizione 2022 della Guida Gelaterie d’Italia del Gambero Rosso, presentata ieri pomeriggio al Sigep di Rimini, che riconosce al Maestro Simone De Feo il premio Tre Coni, simbolo di eccellenza nella produzione del gelato artigianale.

“È un onore per me la riconferma, dal 2017 a oggi, di questo riconoscimento perchè premia non soltanto la ricerca e l’impegno quotidiano che si nascondono dietro a ogni lavorazione ma anche la grande passione verso questo mestiere antico. Saper fare il gelato combina artigianato e conoscenza: è fatto di curiosità, cultura ed emozione. Il gelato, per me, significa memoria, tradizione e divertimento; regala la magia di tornare bambini a ogni assaggio”, dichiara Simone De Feo.

“Grande tecnica e cura meticolosa nella selezione dei prodotti d’eccellenza completano una creatività spumeggiante. Ogni gusto regala sapori intensi, profumi avvolgenti, consistenze vellutate. […]  Alla ricerca di una gelateria innovativa. brillante, fortemente legata a tradizioni e ispirazioni dal territoro”, sono queste le ragioni espresse dal Gambero Rosso che premia la dedizione del Maestro gelatiere di Reggio Emilia.

La storia di Cremeria Capolinea inizia nel 2010 quando Simone De Feo lascia la sua precedente professione di informatico e con la sua compagna Monica Fantuzzi rileva la storica insegna di Reggio Emilia. Da un lungo periodo di ricerca e sperimentazione deriva la proposta di un gelato naturale, prodotto secondo metodi di lavorazione artigianali, strizzando l’occhio alla tecnologia e all’innovazione. Dallo scorso anno, poi, lo store diventa il primo in Italia a dedicare la sua insegna ai due grandi protagonisti della pasticceria italiana, “Gelato e Panettone”.

Alla base di ogni prodotto a marchio Capolinea risiede un chiaro modus operandi: selezione delle materie prime, filiera corta, artigianato, stagionalità degli ingredienti, assenza di semilavorati e aromi di sintesi.

Il gelato della Cremeria Capolinea è realizzato con materie prime selezionate e tecniche di produzione che escludono completamente l’uso di semilavorati, aromi di sintesi, emulsionanti e grassi vegetali raffinati e idrogenati.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍