HorecaTv a Sigep 2023. Intervista con Roberto Brazzale di Brazzale SpA

Debutta a Taste 2023 Salsamenteria GiòeGiuà, sapori tramandati e ritrovati

WOW Burger di Autogrill tra i vincitori dei Europe Menu Innovation Award 2022

Hospitality 2023: la nuova era dell’ospitalità è outdoor

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Millésime 1990, il bar à vin ed enoteca per gli appassionati di vini francesi

Millésime 1990, bar à vin ed enoteca a Milano, il nuovo punto di riferimento per gli amanti del buon bere e gli appassionati di vini francesi

Redazione 5 - Pubblicato il 5 Dicembre 2022 alle ore 12:19
Categoria: Notizie Flash Categoria: Ristorazione Categoria: Vino & Spumante

Debutta nel panorama enogastronomico milanese Millésime 1990, bar à vin ed enoteca, il nuovo punto di riferimento per gli amanti del buon bere e gli appassionati di vini francesi.

Coppia nella vita e nel lavoro, Massimiliano Balestreri, patron del wine bar “El Buscia” a Milano, e Silvia Vecchione, hanno trasferito la comune passione per la Francia vitivinicola nella creazione di un luogo unico in via Raffaello Sanzio, già nota ai gourmet milanesi per l’alta concentrazione di locali e ristoranti.

“Millésime” (“annata” o “vendemmia” in italiano) si riferisce al termine tecnico dato ai vini di una singola vendemmia, in questo caso quella del 1990, un omaggio all’anno in cui è nata Silvia.

Lo spazio si configura come un viaggio alla scoperta dei vini d’Oltralpe, delle terre in cui nascono e delle storie di chi li realizza, sotto la guida attenta e la selezione meticolosa dei suoi proprietari, che hanno esplorato i sentieri del vino francese per incontrare vigneron autentici e raccontarne la storia attraverso i loro vini. Dalla Provenza alla Champagne, dal Rodano all’Alsazia, passando per Borgogna, Jura e Bordeaux, Millésime 1990 è un invito a lasciarsi trasportare lungo un viaggio imbevuto di profumi, colori, sapori, immagini e suggestioni.

Massimiliano e Silvia s’impegnano a portare avanti una missione importante: innescare un cambio culturale nella percezione del vino francese, scardinandolo dalla sua allure di esclusività e offrendo una lista ricca di etichette di qualità, al giusto prezzo e alla portata di tutti.

Circa 400 le referenze che si possono degustare in loco o comodamente a casa propria grazie alla vendita in negozio e al servizio di consegna in tutta Milano. Un’ampia selezione composta da vere e proprie “chicche” nate dalle mani di piccoli produttori e frutto di un’accurata ricerca svolta con l’obiettivo di rendere accessibile la cultura del vino francese. Obiettivo reso possibile anche dalla scelta di non ricaricare il prezzo della bottiglia consumata nel locale rispetto a quello della bottiglia acquistata da asporto.

Da Millésime 1990 è possibile condividere una bottiglia oppure sorseggiare un calice scegliendo dalla carta dedicata alla mescita: una proposta che si rinnova regolarmente e che include sempre 14 vini tra bolle, rossi, bianchi, rosati e vini dolci, per offrire un’ampia scelta che possa soddisfare tutti i gusti, spaziando da sentori speziati ad altri fruttati, da note più fresche ad altre più tanniche, da vini strutturati ad altri più immediati e di facile beva.

Da Millésime 1990, l’esperienza “à la français” si completa con una serie di prelibatezze gourmet provenienti da tutte le regioni del territorio francese: taglieri di salumi, selezioni di formaggi caprini e vaccini e proposte dedicate ai palati più curiosi come il paté in crosta di pane, il medaglione di foie gras d’anatra, il duo di terrine (di coniglio al rosmarino e di maiale al prezzemolo) e il petto d’anatra affumicato con pane speziato e chutney di mango.

Per chiudere in dolcezza, niente di meglio che i cannelés di Bordeaux, preparati artigianalmente: croccanti e caramellati all’esterno, con un cuore cremoso che si scioglie in bocca e che si presta ad essere esaltato da un calice di Riesling Vendanges Tardives alsaziano.

La ricerca della qualità e il legame con la terra passano anche attraverso il design dello spazio, funzionale ed elegante, caratterizzato da toni caldi e cromie naturali. Una location che si apre su un grande bancone materico e si sviluppa in un’accogliente sala che alterna tavoli e sedie alti e bassi. Dalle finestre si scorge l’elemento distintivo e protagonista dello spazio: una scaffalatura realizzata con reti elettrosaldate trattate corten, destinata a far da vetrina e ad accogliere decine di bottiglie.

Il soppalco soprastante lo scaffale è una vera galleria in cui perdersi: circa 400 etichette, provenienti da tutte le regioni vitivinicole francesi, capaci di raccontare la straordinaria ricchezza enologica d’Oltralpe.

Lo spazio dispone di circa 40 posti a sedere e di una saletta per momenti di degustazione più intimi; l’interno dialoga con il dehor, perfetto per chi preferisce gustare un bicchiere all’aperto, soprattutto nella stagione più mite.

La location può essere prenotata per eventi e celebrazioni private.

Millésime 1990 è il luogo ideale per appagare la propria sete di Francia a Milano, concedendosi un momento di piacere, che sia a pranzo, all’ora dell’aperitivo o dopo cena.

Massimiliano Balestreri e Silvia Vecchione
Nato dalle menti imprenditoriali e creative di Massimiliano Balestreri e Silvia Vecchione, Millésime 1990 è un angolo di Francia a Milano. Massimiliano è l’anima imprenditoriale e vanta un’esperienza decennale nel mondo del vino, con focus sul territorio francese; è infatti già patron de El Büscia – dal dialetto milanese “che fa le bolle” – enoteca specializzata nella vendita di champagne e spumanti con oltre 500 etichette direttamente selezionate. Silvia è lo spirito creativo della coppia, con esperienza in campo pubblicitario ed editoriale soprattutto in ambito food & wine. Due profili che, come nei migliori abbinamenti enogastronomici, si combinano alla perfezione nella nuova insegna, per accogliere e narrare storie di luoghi e persone attraverso i vini da loro proposti.
Millésime 1990
Via Raffaello Sanzio, 4
20149 Milano MI
Orari di apertura:
Martedì – Sabato, dalle 11.00 alle 14.00 e dalle 16.30 alle 22.30
Domenica e Lunedì, dalle 17 .00 alle 22.00


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍