Dopo due anni torna Taste of Roma

Pizza Village: numeri record per l’edizione del decennale

Martini sponsor di due importanti eventi musicali a Milano

Gli chef Claudio Sadler e Gennaro Balice protagonisti della terza tappa del Charing Golf Tour 2022

Rigacuore Sospeso: parte il progetto di solidarietà de La Molisana

Rigacuore Sospeso, donati già 86mila pasti. a gonfie vele il progetto di solidarietà de La Molisana con Spesasospesa.org. Al via oggi l’attivita’ di street-food con chef in camicia

Eventi Pasta, Riso, Cereali e Legumi Redazione 5 - 4 Aprile 2022

      Ascolta la notizia in formato audio

Parte oggi a Milano, da piazza XXIV Maggio a pranzo e dal ponte di Viale Gorizia a cena, l’attività di street food della Molisana in collaborazione con Chef in Camicia. Sarà il Rigacuore “La Milanese” il primo piatto solidale, realizzato con luganega e crema di gorgonzola dop. Per ogni piatto acquistato, al prezzo di sette euro, La Molisana devolverà un pasto con SpesaSospesa.org. Nella prima parte di attività solidale, partita l’11 febbraio scorso e conclusasi l’11 marzo, sono stati donati 86mila pasti ai più bisognosi: un grande successo, in un momento economico così difficile per tutto il paese.

Siamo entusiasti di dare il via al Rigacuore Sospeso Tour, seconda parte dell’iniziativa che ci vede coinvolti insieme alla Molisana e a Chef in Camicia – afferma Davide Devenuto, presidente del network solidale Lab00 Onlus e fondatore del progetto SpesaSospesa.org in collaborazione con Regusto – Grazie ai piatti cucinati da Chef in Camicia e alla generosità dei cittadini, potremo raccogliere fondi da destinare alla raccolta di SpesaSospesa.org. Aspettiamo tutti a Milano, Roma, Napoli e Pescara per gustare un buon piatto di pasta e far accrescere la rete di solidarietà che unisce l’Italia da nord a sud in nome di un obiettivo comune: offrire un sostegno concreto alle famiglie più bisognose”.

L’obiettivo comune è infatti quello di aiutare i nuclei familiari più fragili. Ed infatti dopo Milano il 7 aprile sarà la volta di Roma, nella stupenda cornice di villa Pamphili, turno diurno e via Civita Castellana, turno serale. “La Romana” di Chef in Camicia non poteva non essere la ricetta tipica della città capitolina: il Rigacuore sarà infatti all’amatriciana con pomodoro San Marzano dop, guanciale di Amatrice e pecorino romano dop. Sabato 9 aprile sarà la volta di Napoli. L’appuntamento con lo street food al mercato della Coldiretti di via Beniamino Guidetti, a pranzo, e al belvedere di largo San Martino a cena. “La Napoletana” sarà il Rigacuore con pomodorino del Piennolo dop, fiordilatte dop e basilico. L’ ultima tappa del tour solidale toccherà l’Abruzzo. “La Pescarese” sarà servita a Pescara l’11 aprile in via Benedetto Croce, turno diurno, piazza Duca degli Abruzzi, turno serale. E qui Chef in Camicia prepareranno Rigacuore alla pecorara con ricotta di pecora abruzzese, guanciale di Amatrice e pecorino romano dop. In tutti gli appuntamenti accanto al piatto tipico regionale ci sarà sempre anche “La Genovese”, il Rigacuore con pesto di Prà al prezzo di sei euro anziché sette come tutti gli altri. Gli orari, uguali su tutte le città, dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 23.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍