Birra dell’Anno Xmas Beers: oro per “Rock Noel” del Birrificio Il Mastio

Flos Olei 2023. Anche quest’anno primeggia l’olio italiano

Chef Massimo Bottura giudice alla Festa dello Zampone e del Cotechino di Modena IGP

Guida Bibenda 2023: Distilleria Castagner tra le più premiate d’Italia

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Amaro Guelfo: l’iconico spirit festeggia cinque anni e si prepara al Natale

Amaro Guelfo celebra il suo quinto anniversario proponendo cofanetti regalo per il Natale e un restyling completo delle etichette

Redazione - Pubblicato il 23 Novembre 2022 alle ore 16:00
Categoria: Alcolici

Era il 2017 quando nipoti e amici di Nonno Guelfo, amante delle piante e dei fiori e sperimentatore di ricette con le erbe per creare infusi e liquori di propria mano, decidono di raccoglierne l’eredità e di creare Amaro Guelfo che adesso si appresta a spegnere cinque candeline.

Il quinto anniversario arriva dopo un anno positivo, che ha visto una crescita delle vendite nonché una fidelizzazione del pubblico, in grado di apprezzare sempre di più l’unicità di Amaro Guelfo, 100% naturale, realizzato con oltre 20 erbe e reso particolarissimo dalla presenza del Brandy italiano invecchiato. Il prodotto risulta sempre più ricercato in bar, locali e ristoranti, oltre che nelle enoteche.

Iconico, dal carattere complesso, sfaccettato e irresistibile come il grande patriarca cui è ispirato, con una storia ricca di valore, che si percepisce a ogni sorso, Amaro Guelfo si rivela anche un regalo perfetto per Natale, a partire da Amaro Guelfo 18, che si appresta a essere accolto in un nuovo elegante packaging. Si tratta di un amaro potente, profumato e persistente, risultato di un lungo e sapiente processo che ha la sua essenza nel pregiato Brandy italiano invecchiato 18 anni, che ne dona un sapore intenso e regala un’esperienza di gusto unica nel suo genere, che avvolge a tutto tondo e lascia il segno.

Per gli amanti della tradizione, è proposta invece la versione classica: ideato e prodotto a Brescia, la versione tradizionale è ottenuto con oltre 20 erbe e dalla miscelazione con Brandy italiano invecchiato 3 anni, che, grazie alla sua naturale complessità, arrotonda il gusto e smorza la percezione dei 30 gradi alcolici della bevanda. La sua unicità si ritrova nella perfetta sintesi di una certosina selezione di materie prime naturali e di tecniche utilizzate.

Con il Natale alle porte, Amaro Guelfo ha pensato anche a tante iniziative promozionali, che sarà possibile conoscere attraverso i canali Instagram e Facebook. Saranno poi realizzati contest, programmi incentive e kit vetrina dedicati ai rivenditori. Una scelta che si pone l’obiettivo di rafforzare la presenza sul territorio bresciano, cuore di Amaro Guelfo, e di espandersi nelle province vicine.
Anche le aziende avranno la possibilità di sfruttare Amaro Guelfo per originali regali creando etichette personalizzate con il proprio logo e in linea con la propria immagine (per maggiori dettagli: [email protected]).

A partire dal nuovo anno, Amaro Guelfo si presenterà al pubblico con un completo restyling delle etichette, a cura dell’agenzia di Comunicazione All Creative, che porterà a un miglioramento dell’impatto estetico e della memorabilità del brand; gli elementi distintivi che contraddistinguono Amaro Guelfo ne escono enfatizzati, così come il claim manzoniano Un gaudio amaro che all’amor somiglia, inserito nell’elemento circolare, in cui è stato ingrandito anche l’iconico simbolo del leone, che rimanda all’origine e al cuore bresciano del prodotto.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍