Lavazza: a Terra Madre la prima reunion dei Coffee Defenders e l’annuncio di una nuova miscela

“RDS Bar of the Week – Baristi in Sfida!” per eleggere i migliori bar d’Italia con Derby Blue

Torna la Venice Cocktail Week, in 32 cocktail bar della città

La FIPGC apre le selezioni per “The Best Panettone of The World 2022”

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Nasce la Piadina Funzionale Salus® per il benessere e il gusto

Forte del successo di Pane Funzionale Salus®, Il Granaio delle Idee stringe un’alleanza con la emiliana Ster per il lancio sul mercato dell’innovativa Piadina Funzionale Salus®, un nuovo alleato contro il colesterolo. La rivoluzionaria miscela di farine per un pane light con sette benefici nutrizionali è stata dunque adattata per dare vita a una piadina […]

Pane e sostitutivi Salute Redazione 2 - 1 Febbraio 2019

Piadina Funzionale Salus

Forte del successo di Pane Funzionale Salus®, Il Granaio delle Idee stringe un’alleanza con la emiliana Ster per il lancio sul mercato dell’innovativa Piadina Funzionale Salus®, un nuovo alleato contro il colesterolo.
La rivoluzionaria miscela di farine per un pane light con sette benefici nutrizionali è stata dunque adattata per dare vita a una piadina che porta in dote il gusto di sempre e un’aggiunta di salute.

Le nostre ricerche e le sperimentazioni condotte con gli specialisti della piadina di Ster ci hanno portato allo sviluppo di un prodotto eccellente – sottolinea Federico Allamprese Manes Rossi, fondatore de Il Granaio delle Idee – Siamo riusciti a mantenere nella miscela degli ingredienti tutti i benefici nutrizionali: ridotto contenuto di calorie e grassi, alta concentrazione di fibre e proteine, tasso ridotto di carboidrati e sodio e poi la presenza dei Beta-glucani dell’avena che aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue“.
E nel caso del Pane Salus, una ricerca curata dall’Università di Padova indica un possibile impatto migliorativo sul controllo glicemico di medio e lungo termine nei soggetti affetti da Diabete Mellito Tipo 2.

Per la Piadina Funzionale Salus®, la dose quotidiana di salute (almeno 3 g di Beta-glucani al giorno) corrisponde a 116 grammi di Piadina Funzionale Salus®.
Tutto è nato dall’incontro con Allamprese e con la sua squadra – sottolinea Vincenzo Martinelli, project manager in Ster – Siamo partiti con la piadina perché era la cosa più veloce da sviluppare, ma l’intento è di lavorare anche su una gamma più ampia di prodotti basati sulla farina funzionale“.

Da Modena confermano l’attenzione del mercato internazionale per questo tipo di prodotti: “ci siamo confrontati con i nostri distributori e con i buyer soprattutto all’estero e ci confermano l’interesse per un prodotto proteico e salutistico – conferma Martinelli – Oggi infatti il bio sta un po’ calando, mentre cresce la domanda sul proteico. Per questo puntiamo su una serie di prodotti per una cucina e un’alimentazione equilibrate a base di farine“.
L’interesse è tale che Ster sta già lavorando sulla Tortilla Salus – più sottile e con una lavorazione differente – dato che la piadina all’estero è poco conosciuta, ma una tortilla funzionale potrebbe essere una rivoluzione di portata mondiale.

Gli ingredienti

Piadina Funzionale Salus® è unica nel panorama delle piadine confezionate. Gli ingredienti sono farina di grano tenero tipo 1, acqua, fibra di avena, proteine di grano (glutine), gritz e farina di lupino, fibra di grano tenero, crusca di grano tenero, sale marino a basso contenuto di sodio, lievito disattivato.
Ster – che cura produzione e distribuzione – e Il Granaio delle Idee puntano molto sul traino del marchio Salus. Il prodotto verrà distribuito a 360 gradi, dalla GDO all’Horeca.

Come si prepara la Piadina

La preparazione della Piadina è semplicissima: si riscalda il prodotto su una piastra o su una superficie calda per circa 30 secondi per lato e poi si farcisce a piacere. Piadina Funzionale Salus® può essere gustata farcita, piegata o arrotolata a cono.
Per gustare Piadina Funzionale Salus®, si suggeriscono farciture “funzionali” in base alla stagione e con gli ingredienti che la caratterizzano.
Primavera: asparagi, spinaci freschi e crema di piselli;
Estate: pomodori, melanzane e cipolla;
Autunno: crema di zucca, patate al forno e radicchio rosso;
Inverno: broccoli, peperoni e rucola.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍